quarrata. LICEO ARTISTICO PETROCCHI, SLITTANO I TEMPI PER UNA SOLUZIONE AI PROBLEMI DELL’AREA CIRCOSTANTE

Per i professori del liceo artistico quarratino meglio della nuova palestra sarebbe stato l'ampliamento dell'edificio scolastico per ospitare nuovi laboratori. Le risposte dell'assessore ai lavori pubblici Gabriele Romiti.
K0area circostante al Petrocchi di Quarrata

QUARRATA. Liceo artistico Policarpo Petrocchi, continua il degrado all’esterno dell’edificio. Di questo e di altro si è parlato in un incontro svoltosi nelle settimane scorse presso la scuola di via Montalbano.

A parlare dei numerosi problemi di degrado segnalati all’esterno della scuola e evidenziati da Legambiente Quarrata nel corso di un sopralluogo del gennaio scorso (con l’incontro con il sindaco Marco Mazzanti e la preside professoressa Elisabetta Pastacaldi) il 13 marzo scorso sono intervenuti ad una apposita riunione tecnica Daniele Manetti e Lorenzo Turi (Legambiente Quarrata), i professori Paolo Lini, Barbara Giannessi e Daniele Rossi del liceo artistico Petrocchi, la dottoressa Silvia Lombardi della Provincia di Pistoia e l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Quarrata Gabriele Romiti.

Legambiente Quarrata in primis ma anche i professori della sede distaccata del Petrocchi hanno evidenziato all’assessore le problematiche ambientali esistenti all’esterno dell’edificio:

Riunione del 13 Marzo 2019 all’esterno dell’edificio con Assessore Romiti Gabriele( Comune di Quarrata) e Manetti Daniele ( Legambiente Quarrata)

La zona – hanno ribadito – è fortemente degradata e i problemi sono diversificati. In particolare è stato chiesto di mettere in sicurezza la torre Piezzometrica e/o di abbatterla; di ripristinare, asfaltare e bonificare il parcheggio e tutte le aree adiacenti all’edificio fino al torrente Stella di proprietà del comune di Quarrata; di chiudere le fosse e i pozzi e ristrutturare la rete fognaria che attualmente presenta parti a cielo aperto.

L’assessore Gabriele Romiti ha parlato quindi del progetto di costruzione della nuova palestra adiacente al liceo artistico, proposta non del tutto accolta dai professori che hanno evidenziato le carenze strutturali dell’edificio e la necessità di un ampliamento con strutture di laboratorio.

Nel corso dell’incontro sono state chieste notizie anche riguardo ai tempi di realizzazione degli interventi spettanti al comune di Quarrata.

Riunione tecnica sul problemi dell’area degradata

Per l’assessore Romiti, in funzione delle tante richieste, è stato ritenuto indispensabile fissare una ulteriore riunione “dividendo i problemi tra i più grandi e con soluzioni a lungo termine (vedi il Piano Operativo del comune che sarà approvato entro un anno con la previsione della nuova palestra e delle altre strutture sportive compreso l’abbattimento della torre piezzometrica e il parcheggio) e gli altri, più piccoli relativi alla chiusura dei pozzi, alle buche, ai rifiuti, alle fogne

“Come Legambiente – spiega Daniele Manetti – ci siamo presi il compito di sollecitare una ennesima riunione tecnica che dovrà vertere sui problemi esterni grandi e strutturali da risolvere a lunga scadenza e su quelli più piccoli da affrontare e risolvere a breve scadenza a cui prenderanno parte anche i professori del liceo artistico incaricati della sicurezza e della manutenzione dell’edificio scolastico”.

[andreaballi@linealibera.info] 

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT09G0626013807100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “quarrata. LICEO ARTISTICO PETROCCHI, SLITTANO I TEMPI PER UNA SOLUZIONE AI PROBLEMI DELL’AREA CIRCOSTANTE

Comments are closed.