quarrata. LOTTA ALL’AMIANTO, DOMANI MARTEDÌ 21 SETTEMBRE LA MANIFESTAZIONE PROMOSSA DA ANMIL

Appuntamento alle ore 10 presso il liceo artistico Petrocchi in via Montalbano

La locandina

QUARRATA. L’impegno alla lotta contro l’amianto e le altre sostanze cancerogene sarà rinnovato domani, martedì 21 settembre, a Quarrata nel corso di una giornata promossa da Anmil, l’associazione nazionale lavoratori mutilati e invalidi del lavoro con il patrocinio della Regione e del Comune di Quarrata.

La Toscana, da tempo all’avanguardia su questo fronte, si è data un’organizzazione strutturata per garantire un percorso di assistenza sanitaria diretta e gratuita dei cittadini che durante l’attività lavorativa hanno subito esposizione a sostanze cancerogene.

Ecco il programma della giornata che si terrà presso il liceo artistico Petrocchi di Quarrata.

L’assessore al diritto alla salute Simone Bezzini non potrà essere presente per precedenti impegni istituzionali, ma invierà il proprio saluto. La Regione parteciperà alla giornata con la dirigente del settore Prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Ore 10: Presentazione dell’iniziativa da parte di Max Mallegni (dirigente Regionale e Nazionale ANMIL)

Ore 10.10: Saluto e coinvolgimento del Comune di Quarrata per la tutela dalle sostanze cancerogene, rappresentato dal vice sindaco Gabriele Romiti

Ore 10.20: Intervento del Dott Pierluigi Faina (Responsabile UFC PISLL area Pistoiese)

Ore 10.30: Manetti Daniele – Relazione tecnica su Amianto, malattie professionali, rischio chimico ed ambienti di lavoro (Componente Commissione Nazionale ANMIL Amianto e Tumori Professionali e responsabile Commissione MP Anmil Pistoia)

Ore 10.50: Ing. Giovanna Bianco, Relazione tecnica sull’attività regionale in materia di sorveglianza Sanitaria e tutela dalle sostanze cancerogene (Responsabile settore Prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro Regione Toscana assessorato Diritto alla salute e sanità)

Ore 11.10: Intervento di Elisabetta Pastacaldi dirigente del Liceo artistico Petrocchi con coinvolgimento delle scuole, per seminare e far crescere la cultura, la sensibilità e la conoscenza delle tematiche della sicurezza nei giovani studenti .

Ore 11.25: Conclusioni e saluti di Manetti Daniele ANMIL (firmatario accordo di collaborazione per la sorveglianza sanitaria con la Regione Toscana).

[toscana notizie]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email