quarrata. “NOTTJAZZ” AL PARCO VERDE

Dal 6 all’8 ottobre presso i locali del Circolo Arci di via Galigana la tre giorni di musica e gastronomia con gli amici dell’Orange Jazz Club
The-beazt

QUARRATA. Al circolo Arci Parco Verde di Quarrata una tre giorni di musica, danza e gastronomia.

Organizzato dagli Amici dell’Orange Jazz Club, un gruppo che in passato ha fortemente collaborato anche con Fondazione Luigi Tronci e Associazione Culturidea, nei giorni 6, 7 ed 8 ottobre, agli Olmi di Quarrata si realizzerà una kermesse davvero interessante.

NottJazz inizierà proprio il 6 ottobre, punto gastronomia attivo dalle 19.30, musica a tutto volume dalle 21.30 con Voci Jazz protagonista Stefania Scarinzi con le proprie allieve e al pianoforte il virtuoso Lorenzo Cioni.

In questa occasione gli astanti potranno ascoltare il meglio delle ballads in una esecuzione molto fedele agli originali. Il ricco programma delle serate che conta anche sulla preziosa collaborazione del noto musicologo Attila Piperissa, prosegue venerdì 7 ottobre.

La locandina

Gli orari previsti sono i medesimi, ma per lo spettacolo ci sarà un menù a tutto swing. Gli acrobatici ballerini della Swing Mood Ballet School potranno contare sulle esecuzioni dal vivo di Bob Jay ABC S. Band. L’occasione sarà ghiotta per tutti coloro che desiderano avvicinarsi a questo genere musicale attualmente trai più in voga nella nostra regione.

La manifestazione prosegue e si conclude domenica 8 ottobre con la Jam Session che prevede una ritmica stabile ed è aperta a tutti i musicisti che desiderano cimentarsi in questa esperienza.

La house band della serata saranno The Beazt. Il gruppo Lorenzo Paoli (chitarra,) Jacopo Perra (tastiere), Stefano Bastianoni (basso), Tommaso Mannelli (sax tenore), Alessio Burberi (batteria) si esibirà anche, nel novembre prossimo, presso la Fondazione Luigi Tronci in corso Gramsci 37 Pistoia.

Tornando alla manifestazione prevista in via Galligana 417, Olmi di Quarrata, essa può essere sicuramente letta come il prosieguo dell’attività estiva dedicata soprattutto al jazz che si è colà svolta, ma anche come il preambolo ad altre iniziative.

Il gruppo degli Amici dell’Orange Jazz Club con la dirigenza del Circolo Arci Parco Verde stanno predisponendo un’importante rassegna musicale invernale che vedrà protagonisti molti artisti nel tentativo di animare una realtà cittadina non sempre attrattiva.

Una parte importante in questa organizzazione la svolge la cucina del circolo che sa sempre accontentare le richieste degli avventori andando anche a riscoprire antiche ricette locali come “Il pan dell’orzata” da poi ripresentare come nuove specialità.

[culturidea]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento