QUARRATA. OPEN DAY “MULTIVERSODANZA” AL POLO TECNOLOGICO

Patrizia Cartei
Patrizia Cartei

QUARRATA. [a.b.] Si sposta per la prima volta dal teatro allo spazio aperto della piazza coperta del Polo Tecnologico di Quarrata il tradizionale appuntamento di metà anno (per la presentazione delle allieve e degli insegnanti alle famiglie) della scuola Multiversodanza di Quarrata.

L’appuntamento in programma dalle 10 alle 19 di domenica 11 gennaio prevede la presentazione delle classi aperte al pubblico. L’Open Day Multiversodanza è inserito nell’ambito del progetto “La danza fuori dal teatro”.

“Nel corso di questi anni – spiega il la direttrice didattica Patrizia Cartei (che lavora nel mondo della danza come insegnante, coreografa, fondatrice e direttrice di scuole) mi sono molto spesa per rendere la danza fruibile al grande pubblico, per dimostrare come questa grande arte possa e debba contaminarsi, pur mantenendo le sue peculiarità, uscendo dai teatri: è per questo che il progetto “La danza fuori dal teatro” resta un punto cardine nella formazione e nell’espressione della didattica e degli spettacoli prodotti dalla scuola.”

Multiversodanza è nata appena nel luglio del 2012 ma ha alle spalle l’esperienza ultradecennale della sua fondatrice e si avvale di insegnanti di diversa provenienza e formazione tali da garantire agli allievi frequentanti una preparazione approfondita.. Recentemente c’è stato anche il riconoscimento da parte del Cid-Unesco del profilo di insegnante di danza di Patrizia Cartei che permette agli allievi di vedersi certificate da un organismo internazionale le ore di danza svolte.

“Ogni anno –continua Cartei – presentiamo gli allievi alle loro famiglie con un appuntamento di metà anno per il quale tutti, allievi e insegnanti, lavorano tantissimo. Quest’anno il nostro appuntamento si sposta per la prima volta dal teatro ad uno spazio aperto; aperto perché la struttura del Polo Tecnologico di Quarrata (la Piazza coperta) ci consente anche in inverno di rendere visibile la danza anche a chi non ha programmato di andare a teatro, ma se la ritrova comunque sotto gli occhi e ne fruisce per un minuto o per un’ora, a sua scelta”.

La locandina
La locandina

“Ecco allora – spiega Patrizia Cartei – che i tempi si espandono, le possibilità di amplificano (ed anche il lavoro di tutti!). A questo proposito vorrei spendere qualche parola per tutti gli insegnanti presenti nella scuola: siamo estremamente fortunati ad avere tanti bravi insegnanti, insegnanti che hanno grande esperienza da portare alla formazione dei nostri allievi, insegnanti che spendono tempo e ore nella preparazione di tutti i ragazzi. Un grazie dal cuore alle mie instancabili, eccezionali, bravissime insegnanti Claudia Carlesi, Martina Tarducci e Valentina Pacini che da anni lavorano con me e con me condividono momenti di stanchezza e gioia; un grazie a Daniela Cartei per l’entusiasmo che mette nel portare a conoscere nuovi mondi i nostri piccolissimi di 3 anni e le sue allieve più grandi; grazie ad Anna Magnolfi per voler condividere con noi il percorso di formazione musicale dei nostri allievi, anche se qualche volta il nostro mondo è un po’ troppo vivace per lei, e grazie a Giulia Gradi, portatrice e formatrice dell’essenza più pura della danza: le emozioni! Un grazie per essere entrati nella nostra famiglia ad Anna Serova, instancabile e geniale, Andrea Malentacchi, professionale e fonte di passione, Mirko Pollinzi, risorsa di cui non potremmo più fare a meno e apprezzatissimo da tutte le allieve. Un grazie a tutti perché ognuno di voi è insostituibile, indispensabile e prezioso per dare una formazione completa a questi ragazzi e tutto quello che sto facendo, senza di voi non sarebbe possibile!”.

Cartei promette che l’appuntamento di domenica 11 gennaio “sarà un giorno di festa per tutti gli allievi e le loro famiglie, sarà un momento di presentazione del grande lavoro svolto in questi soli 3 mesi! “. Sarà l’occasione per vedere tutta la scuola quarratina al lavoro con classi dimostrative di tutte le materie:

Per il programma dettagliato delle lezioni:

http://multiversodanza.blogspot.it/2014/12/non-posso-ho-danza.html

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento