quarrata. PARTE IL CICLO DI INCONTRI “DIALOGHI SULLE IMPRESE”

Obiettivo dell'incontro di questo pomeriggio è la presentazione alle imprese delle novità, opportunità e possibili strategie da mettere in atto per affrontare al meglio il mercato
Il programma del primo incontro

QUARRATA. Oggi giovedì 25 gennaio, alle ore 17.30, nei locali di Villa La Magia si terrà il primo appuntamento del ciclo di incontri Dialoghi sulle imprese dedicato alle aziende del territorio.

Promosso dall’Amministrazione comunale nell’ambito del protocollo di intesa firmato un anno fa da Comune di Quarrata e Regione Toscana per la promozione del Distretto del Mobile di Quarrata e Serravalle, Dialoghi sulle imprese ha il patrocinio di Regione Toscana, Camera di Commercio, e la collaborazione con Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili di Pistoia, Cna Toscana centro, Confartigianato Pistoia, Confindustria Toscana Nord – Lucca Pistoia Prato, Confcommercio Pistoia e Prato, Confesercenti Pistoia.

Nel primo incontro si parlerà di autovalutazione aziendale, strategie di impresa, FILA – Fondo integrazione lavoratori artigianato. Nuovi strumenti di competitività per le imprese e welfare aziendale. Industria 4.0. L’obiettivo è quello di presentare alle imprese le novità, le opportunità e le possibili strategie da mettere in atto per affrontare al meglio il mercato.

Parola chiave sarà formazione: l’imprenditore, l’artigiano, il commerciante hanno infatti sempre più bisogno di un ampio bagaglio di informazioni per sviluppare le proprie attività e cogliere le nuove possibilità ed il Comune, gli enti, le associazioni ed i professionisti sono a disposizione per supportarli.

Il ciclo di incontri proseguirà con altri due appuntamenti che si terranno l’8 e il 22 febbraio, sempre a Villa la Magia, a partire dalle ore 17.30.

[comune di quarrata]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento