quarrata. PIAZZA SENZA PANCHINE. “CITTADINI STREMATI, VANNO INTENSIFICATI I CONTROLLI, NON TOLTI I SERVIZI”

Pira, Noci e Nigi (Lega) intervengono sulla decisione del sindaco Mazzanti: “Ed ora cosa farà? Per evitare assembramenti in piazza sradicherà anche gli arredi fissi di marmo?” 

Tolte le panchine dalla piazza

QUARRATA. I cittadini sono stremati dalla difficile situazione che viviamo tutti ormai da un anno. L’emergenza Covid non si risolve certamente privando la cittadinanza di un servizio pubblico, come le panchine. Più efficace, sicuramente, sarebbe intensificare i controlli, con multe ai trasgressori, invitando le persone al rispetto delle regole.

Privare i residenti, e pensiamo soprattutto agli anziani e alle persone fragili, di un servizio, di un lecito posto in cui sedersi e riposarsi qualche minuto, oltretutto all’aria aperta, lo riteniamo profondamente ingiusto.

Il Sindaco lamenta di non avere abbastanza personale per effettuare i controlli. Gli ricordiamo che qualche tempo fa la Lega gli chiese di incrementare gradualmente la Polizia Municipale fino a portarla all’organico previsto, la sua risposta fu che avrebbe preferito assumere un geometra. Forse il geometra gli serviva per prendere le misure delle panchine… Oggi, invece, se ci avesse ascoltato, potrebbe usufruire di più controlli e i cittadini dei normali servizi di cui li ha privati.

Piazza Risorgimento ha, inoltre, vari arredi fissi di marmo: cosa farà? Sradicherà anche quelli per evitare assembramenti? Che senso ha togliere le panchine se poi ci sono degli spazi inamovibili dove la gente può comunque assembrarsi? E qui la domanda nasce spontanea: voleva attuare un provvedimento anti-Covid o semplicemente andare in Tv?

Così in una nota Sonia Pira Coordinatore provinciale Lega Pistoia, Giancarlo Noci Coordinatore della sezione di Quarrata e Consigliere Comunale e Stefano Nigi Capogruppo della Lega in Consiglio Comunale a Quarrata in merito alla rimozione delle panchine in centro da parte Sindaco di Quarrata.

[lega quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “quarrata. PIAZZA SENZA PANCHINE. “CITTADINI STREMATI, VANNO INTENSIFICATI I CONTROLLI, NON TOLTI I SERVIZI”

Comments are closed.