quarrata. PROSEGUE LA DISTRIBUZIONE DELLE MASCHERINE

Nel fine settimana i gazebo arrivano nelle frazioni della pianura

Lucciano

QUARRATA. Sono già circa 45.000 le mascherine distribuite sul territorio dalle associazioni del volontariato coordinate dal Comune di Quarrata: a partire da sabato 14 novembre, i gazebo della Protezione Civile hanno iniziato il tour in ogni frazione del territorio e, attraverso la lettura della tessera sanitaria, hanno consegnato 5 mascherine a testa.

La distribuzione è iniziata dalle frazioni collinari, per poi scendere in città nella postazione fissa in piazza Risorgimento (da lunedì 16 a sabato 21 novembre dalle 9.30 alle 12.30) e concludersi infine questo weekend (21 e 22 novembre) con le frazioni della pianura.

Nel dettaglio, sabato 21 novembre la consegna è prevista la mattina (9.30-12) a Forrottoli (slargo accanto al circolo) e a Barba (parcheggio davanti alla chiesa) e sia la mattina (dalle 9.30 alle 12 ) che il pomeriggio (14.30 alle 17.00 ) a Valenzatico (parcheggio presso fontanello).

Domenica 22 novembre la consegna sarà effettuata la mattina a Olmi (parcheggio via IV Novembre), il pomeriggio a Vignole (parcheggio della chiesa) e sia la mattina che il pomeriggio a Casini (piazza della chiesa) e a Catena (piazza della chiesa).

Misericordia

Le mascherine saranno consegnate inoltre anche presso la sede della Misericordia di Quarrata (via Brunelleschi 36) sabato 21 dalle 8.30 alle 12.00, e presso la sede della Croce Rossa di Quarrata (via Bocca di Gora e Tinaia 67) sabato 21 e domenica 22 novembre dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19.

“Abbiamo organizzato la distribuzione – spiega il Sindaco di Quarrata Marco Mazzanti – in modo da renderla più capillare possibile ed evitare così code, assembramenti, lunghe attese. Giunti a più di metà della distribuzione, con oltre 45.000 mascherine già distribuite, valuto positivamente la strategia organizzativa che abbiamo adottato. A questo proposito voglio ringraziare sentitamente tutti i volontari che in questi giorni hanno lavorato per consegnare le mascherine nei vari punti di distribuzione: senza il loro contributo non sarebbe stato possibile raggiungere questi risultati”.

Il Comune ha organizzato la distribuzione attraverso la propria Protezione civile, con il supporto operativo delle associazioni di volontariato Misericordia Quarrata, Vab Quarrata, Croce Rossa Piana Pistoiese, Associazione Fiamme d’Argento, Associazione Nazionale Alpini Gruppo Pistoia, Associazione Nazionale Polizia di Stato Sezione di Pistoia, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco.

Le mascherine consegnate sono state fornite dalla Regione Toscana. L’iniziativa regionale prevede una consegna una tantum, pertanto al momento è prevista solo la distribuzione, attualmente in corso, di cinque mascherine a testa.

[comune di quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email