quarrata. «STORIE NELLE SCARPE», RACCONTI DI INTEGRAZIONE

Una serata musicale e una mostra fotografica con scatti effettuati dai migranti
La Civetta
La Civetta

QUARRATA. In occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato giovedì 23 giugno alle 21:30 allo spazio “La Civetta” di Quarrata in via Corrado da Montemagno si terrà un reading musicale intitolato “Storie nelle scarpe”, in cui operatori di integrazione e richiedenti di protezione internazionale racconteranno le loro storie e le percezioni rispetto agli arrivi dei migranti con un commento musicale di tastiere, sassofono e chitarra acustica.

Sarà visibile, inoltre, una mostra fotografica dal titolo “Punti di vista-La città letta dai migranti” con scatti fatti dagli stessi migranti e un video, dal titolo “Fusioni”, con fotografie relative alla vita di coloro che sono coinvolti nei progetti di accoglienza.

Ingresso libero.

Gli eventi sono inseriti in un programma che vede riuniti i Comuni di Agliana, Monsummano Terme, Pieve a Nievole, Pistoia, Quarrata e Serravalle Pistoiese all’interno di un progetto del Sistema di protezione per i richiedenti asilo e rifugiati (Sprar), con la collaborazione della Cooperativa sociale Gli Altri insieme a Gruppo Incontro, Pantagruel, Arké e Saperi aperti.

“Ritengo sia un dovere umano e civile – commenta l’Assessore alle Politiche sociali Stefano Lomi – essere disponibili ad accogliere e sostenere i richiedenti asilo e i rifugiati, che hanno lasciato i loro Paesi a causa della guerra. L’amministrazione comunale di Quarrata, per quanto di sua competenza, sta facendo la propria parte anche in questo ambito. In occasione della Giornata mondiale del Rifugiato, insieme agli altri Comuni, abbiamo pensato di creare delle occasioni di incontro e scambio per permettere a tutti di poter conoscere meglio la realtà di queste persone”.

[comune di quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento