quarrata. TRAFFICO E INQUINAMENTO, LA PROTESTA DEI LENZUOLI

Lenzuoli simili saranno posizionati sui principali incroci

QUARRATA. Venerdì 24 agosto alle ore 11 presso i locali della sede di Legambiente Quarrata a Olmi riprendono le attività dell’associazione dopo una breve sosta estiva. Nello specifico è in programma una riunione aperta ai cittadini alla presenza del sindaco Marco Mazzanti o di un suo rappresentante.

Nel corso dell’incontro sarà affrontato il problema della viabilità, del traffico e dell’inquinamento da polveri di combustione. Oltre al sistema autotrasportistico Legambiente intende affrontare anche la questione degli incidenti mortali, delle strade alternative, della mancanza di marciapiedi e dell’impianto di illuminazione pubblica.

La sede di Legambiente Quarrata

Saranno di nuovo prese in esame le situazioni di inquinamento sui tratti di strada tra Olmi e Vignole e su entrambe le direzioni della Strada Regionale 66 tra le frazioni di Barba e Casini.

“Vorremmo parlare anche delle soluzioni di Legambiente per iniziare a risolvere la problematica tra cui appunto la decisione di appendere alle finestre che si affacciano in primis sull’incrocio di Olmi alcuni lenzuoli bianchi con scritte sintetiche.

Appronteremo anche nei mesi di settembre e ottobre prossimi una mostra itinerante con gigantografie esplicative della situazione dell’inquinamento rilevato sul territorio quarratino e il modo di come iniziare ad uscirne attraverso la realizzazione dei parchi fotovoltaici ad azionarato popolare”. 

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento