quarrata. UN FINE SETTIMANA CON “OLIO NOVO 2018”

Il programma

QUARRATA. Torna ad animare il prossimo fine settimana Olio Novo 2018, l’iniziativa promossa dall’associazione culturale Agorà Aps di Quarrata.

L’invito è per i pomeriggi di sabato e domenica: 

•  a Montemagno, presso il Circolo Acli,  dalle ore 16,00 di sabato 26 il convegno Olivicoltura, paesaggio del Montalbano con la partecipazione di Claudio Volpi, coordinarore regionale di Apot (associazione produttori olivicoli toscani), Ferruccio Capecchi, geologo ed ex vicepresidente dell’ex Consorzio Interprovinciale del Montalbano, la Regione Toscana e il Comune di Quarrata. A seguire apericena.

• a Villa Zaccanti a Valenzatico, dalle 15,30 di domenica 27, la presentazione dei lavori realizzati dai ragazzi delle classi partecipanti al progetto didattico Il mio Montalbano. A seguire, a cura del dott. Franco Pasquini (capo panel Commissione di assaggio della Cciaa di Pistoia) l’introduzione alla degustazione dell’olio di oliva secondo il regolamento Comunitario e la premiazione della selezione degli oli di oliva partecipanti al concorso Oro verde del Montalbano.

I produttori (privati e aziende) interessati a partecipare, potranno consegnare il campione di olio nel pomeriggio di oggi venerdì 25 presso i locali della Civetta a Quarrata – Via Corrado da Montemagno 19 – fra le ore 15 e le ore 18.

“L’olio non è tutto uguale — sottolineano gli organizzatori. È un alimento ricco di sorprese sotto l’aspetto nutrizionale ma pure sensoriale. È pure elemento di identità culturale per il territorio.

Ben sappiamo quanto sia radicata e grande la passione di chi produce l’olio d’oliva, a fronte di non poche difficoltà da gestire per mantenere le olivete sulle nostre colline. Passione sulla quale merita investire e il primo passo per la sua valorizzazione è conoscerlo per saperlo riconoscere”.

[fabbri – agorà]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento