QUARRATA. UN “SETTEMBRE” SECONDO TRADIZIONE

Evento clou il concerto di Paola Turci. Un mese denso di iniziative per tutti i gusti. Ma si fa sentire l’assenza di un comitato organizzatore
Il sindaco Mazzanti e la dott.ssa Claudia Cappellini
Il Sindaco Mazzanti e la dott.ssa Claudia Cappellini

QUARRATA. Ancora un’edizione ridotta per contenere i costi, ma non priva certo di iniziative e di eventi. Sta per tornare – come da tradizione – una nuova edizione del “Settembre” accompagnata già da alcuni mugugni. Non certo da grandi entusiasmi. Ma il problema evidentemente è dei quarratini ai quali sta bene ed è conveniente funzionalmente che sia sempre il Comune, e nello specifico  l’ufficio Cultura (alias la dottoressa Claudia Cappellini) ad accollarsi il compito di stilare il programma.

Tante volte si è parlato anche in consiglio comunale – dopo avere criticato le edizioni passate – di dare gambe a un comitato organizzatore, ma nessuno evidentemente si è fatto avanti  si è assunto la responsabilità di proporre un progetto alternativo, né l’amministrazione comunale ha ritenuto opportuno di sganciarsi individuando una o più persone (come ad Agliana). E così, quarratini, guai a lamentarvi ora…

A pochi giorni dall’inizio della nuova edizione occorre piuttosto ringraziare le associazioni, gli enti che da sempre apportano il proprio fattivo contributo offrendo ai quarratini (e non solo) l’opportunità di ritrovarsi in piazza al termine del periodo estivo grazie alle iniziative promosse.

Nelle settimane scorse, a conclusione dell’organizzazione del “Settembre”, si è tenuta una conferenza stampa in cui il Sindaco Mazzanti insieme a Claudia Cappellini ha presentato ufficialmente il calendario degli eventi.

Il logo ufficiale
Il logo ufficiale

“Anche quest’anno – ha detto Mazzanti – abbiamo un programma denso di appuntamenti che prenderanno inizio già dal 1° settembre, martedì della Fiera. Nelle serate in piazza non mancherà la musica, con gli spettacoli (gratuiti) della Filarmonica Verdi di Quarrata nella serata inaugurale, dell’Orchestra Matteo Tarantino, e di Paola Turci il cui concerto è previsto per domenica 6 settembre”.

Come sempre alle proposte arrivate direttamente dalle associazioni il Comune ha integrato le proprie. Gli eventi più importanti si terranno dall’1° al 6 settembre in piazza Risorgimento in concomitanza anche con il Luna Partk che sarà ospitato, anche questo anno (a partire dal 27 agosto e fino al 6 settembre) in piazza Aldo Moro e in piazza Enrico Berlinguer.

Come anticipato da tempo, il concerto di questa edizione vedrà come protagonista  la cantautrice romana Paola Turci con “Io sono in Tour” (domenica 6) che torna a esibirsi in provincia di Pistoia. Era ospite a luglio del Radio Bruno Estate a Pistoia; si era esibita lo scorso anno al Giugno Aglianese.  Non abbiamo niente  contro la Turci, ma in questo caso il Comune avrebbe potuto pensare anche a un altro nome.

Da parte del Sindaco è stato ribadito che il “Settembre”, oltre a occasione di festa, dovrà promuovere le attività di Quarrata. In questo senso  oltre alla fiera del gusto, il percorso enogastronomico per scoprire i prodotti del territorio, ci preme sottolineare l’inaugurazione del Centro Multifunzionale Agricolo I Medici in via  Vecchia Fiorentina I tronco n. 109/4, in programma giovedì  3 settembre (ore 18).

Da una sommaria e veloce lettura del programma nell’anno di Expo 2015 non sembrano esserci particolari attenzioni verso le attività produttive locali che da anni làtitano al “Settembre” ma, come noto, altre sono state le iniziative che il Comune di Quarrata ha predisposto per loro.

Il programma degli eventi  è disponibile sul sito dell’Amministrazione: http://www.comunequarrata.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/5541.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento