quarrata. URBANISTICA: È PIÙ VICINA L’APPROVAZIONE DEL PIANO OPERATIVO COMUNALE

Ieri il Consiglio comunale ha approvato le controdeduzioni alle osservazioni al fondamentale strumento urbanistico comunale
Panorama di Quarrata dal Montalbano

QUARRATA. Nuovo importante passaggio nella definizione del Piano operativo comunale, fondamentale strumento urbanistico per lo sviluppo urbanistico e ambientale del territorio. Ieri, giovedì 20 febbraio, il Consiglio comunale di Quarrata si è infatti riunito per approvare le controdeduzioni alle osservazioni pervenute da cittadini ed enti.

Adesso il Piano Operativo Comunale verrà inviato alla Regione e al Ministero per la convocazione della Conferenza paesaggistica per la valutazione di conformità al Piano paesaggistico regionale, per tornare infine – presumibilmente entro l’estate — all’attenzione del Consiglio Comunale per la sua definitiva approvazione.

 Il Piano operativo comunale proposto dall’Amministrazione persegue alcuni precisi obiettivi: l’attenzione al recupero dell’esistente e a non consumare nuovo suolo; la ridefinizione e valorizzazione della città e delle sue aree produttive; la difesa della struttura urbana policentrica e la sua articolazione in frazioni; la qualificazione delle aree pubbliche e degli insediamenti residenziali; la tutela del territorio e del suo valore paesaggistico ed ambientale; l’adeguamento delle previsioni edificatorie alle condizioni di fragilità geologica, idraulica e sismica del territorio; la semplificazione della struttura e dell’attuazione del piano.

 L’iter di definizione di questo importante strumento urbanistico è iniziato nel luglio 2018, con la sua adozione in Consiglio comunale; si è poi aperta la fase di presentazione delle osservazioni, al termine della quale è iniziato l’esame da parte del Comune delle varie richieste. In totale, le osservazioni pervenute sono state 173, di cui due provenienti da enti e le altre da privati.

Di queste 77 sono state accolte interamente o in parte, 91 non sono state accolte e 5 sono state ritenute non pertinenti.

[comune di quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email