quarrata. VAB: «COSTRETTI A INTERROMPERE IL SUPPORTO ALLA PROTEZIONE CIVILE»

Uno dei mezzi utilizzati dalla Vab di Quarrata

QUARRATA. Dallo scorso ottobre 2016 è scaduta la convenzione tra l’associazione Vab (Vigilanza antincendio boschivo) e il comune di Quarrata per l’attivazione preventiva e gli interventi a sostegno in emergenza nei casi di calamità naturale.

Che sia dovuto ad una dimenticanza degli uffici comunali o della volontà degli amministratori questo non è dato saperlo.

Al momento il mancato rinnovo della convenzione ha prodotto una netta reazione del consiglio direttivo dell’associazione quarratina che ha diramato un “avviso pubblico” rivolto alla popolazione dove si annuncia la momentanea interruzione delle attività di supporto riguardanti la protezione civile: questo significa che in caso di alluvioni o di altre calamità i volontari non potranno svolgere le attività finora fatte come il controllo del livello dei fiumi, il trasporto dei sacchi di sabbia, la chiusura delle strade, ecc.

“Ad oggi – si legge nel comunicato dell’associazione quarratina – non abbiamo ricevuto garanzie o interessamenti sufficienti da parte dell’attuale amministrazione che si è sempre dimostrata sensibile e disponibile.

“Pertanto mentre confermiamo la nostra azione per la lotta attiva agli incendi boschivi diversamente non potranno essere svolte tutte le altre attività di supporto riguardanti la protezione civile essendo venuto a mancare il disciplinare tra Comune e Vab che ne regola non solo i rapporti ma anche le spese di gestione dedicate a tale servizio”.

“Per questo motivo non abbiamo potuto pagare la quota assicurativa dei due mezzi di trasporto tecnico/logistico e del nostro personale volontario in aiuto della popolazione” .

“Intendiamo tuttavia arrivare ad una conclusione positiva con il Comune— concludono i membri del consiglio direttivo della Vab — al fine di ripristinare quanto prima le nostre potenzialità operative sempre dimostrate”.

[Andrea Balli]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

2 thoughts on “quarrata. VAB: «COSTRETTI A INTERROMPERE IL SUPPORTO ALLA PROTEZIONE CIVILE»

  1. Ero a conoscenza del problema. Per quanto riguarda Legambiente Quarrata , siamo a disposizione di VAB per aiutarli in questo difficile momento.
    La VAB fornisce servizi essenziali per il Comune di Quarrata.

    Daniele Manetti (presidente Legambiente Quarrata)

  2. Certo … è meglio spendere 8,500 € per la campagna elettorale , che contribuire alla sicurezza del nostro territorio …

    Meno banchetti con la fascia è più cose utili.
    Impresentabile.

    Marco Monaco (da fb)

Lascia un commento