quarrata. VIA DI MEZZO-REGIONALE 66

Quarrata. Via di Mezzo-Strada Regionale 66

QUARRATA. Nel corso dell’intero mandato l’Amministrazione Comunale ha provveduto ad eseguire una manutenzione diffusa delle strade del territorio, sia attraverso la realizzazione di viabilità alternative che con interventi di messa in sicurezza dei tratti esistenti.

Nel corso della seduta di Giunta Comunale del 13 febbraio è stato approvato in linea tecnica il progetto per il rifacimento del ponte sul fosso Ombroncello: l’intersezione stradale tra la via di Mezzo con la S.R. 66 in loc. Barba/S. Antonio è uno snodo viario importante che consente di alleggerire l’intesso flusso di veicoli in transito dai vicini incroci semaforici delle frazioni di Vignole ed Olmi.

L’intervento consisterà nella demolizione dell’attuale ponticello, ormai inadatto per la sua struttura e le sue dimensioni a sopportare gli attuali livelli di traffico, e la successiva ricostruzione di un nuovo attraversamento adeguato all’attuale carico viario. L’allargamento della carreggiata permetterà lo stazionamento contemporaneo di due veicoli e quindi un veloce scambio; verranno così eliminate  le pericolose code sulla strada regionale che in passato hanno portato a pericolosi incidenti stradali.

I lavori avranno un costo complessivo di circa 135,000 euro. Per finanziare l’opera, l’Amministrazione ha provveduto a partecipare ad un bando della Regione Toscana per interventi di miglioramento della sicurezza, e al contrasto del fenomeno dell’incidentalità stradale. Qualora il progetto non riuscisse ad ottenere il finanziamento regionale, provvederà l’Amministrazione comunale con risorse proprie.

“Dopo aver messo in sicurezza la via di Mezzo, anche a seguito della sollecitazione di molti residenti della zona, abbiamo maturato la convinzione di ampliare il ponte che collega la via di Mezzo con la Statale – commenta il Vicesindaco Gabriele Romiti. “I nostri uffici hanno redatto questo progetto  che mi auguro possa raccogliere il finanziamento dalla Regione Toscana. Qualora questo non dovesse realizzarsi, l’Amministrazione provvederà alla copertura dei costi con risorse proprie dal momento che la garanzia della sicurezza è fra le priorità della nostra Amministrazione”.

[comune quarrata]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento