QUATTRO DEFIBRILLATORI CON GLI STIPENDI DEI CONSIGLIERI M5S

Silvia La Vita (M5S Prato)
Silvia La Vita (M5S Prato)

PRATO. Domani, 11 giugno, dalle 10:30, i consiglieri regionali M5S, Andrea Quartini, Irene Galletti, Gabriele Bianchi e Enrico Cantone, accompagnati dai consiglieri comunali M5S Capasso, La Vita e Verdolini consegneranno 4 defibrillatori a tre società sportive pratesi (Ads Aurora, Società Ginnastica Etruria e Cgfs) che li collocheranno anche in tre palestre di Prato attualmente sprovviste: palestra della scuola Dalla Chiesa di Mezzana, palestra della scuola Meucci di Santa Lucia, palestra della scuola Itc Dagomari.

I defibrillatori sono stati acquistati grazie al taglio degli stipendi e ai rimborsi non spesi dei consiglieri regionali M5S, coi quali sono stati accumulati in meno di un anno 120 mila euro. Ennesima promessa mantenuta e regola M5S rispettata. Un defibrillatore può salvare delle vite e quindi riteniamo questa iniziativa importantissima.

[la vita – m5s]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento