questura nuova. A DICEMBRE IL TRASFERIMENTO

Gli Onn. Bini e Fanucci
Gli Onn. Bini e Fanucci

PISTOIA. È di ieri mattina la firma del contratto di locazione delle nuove sedi di Questura, Polizia Stradale e Prefettura, che potranno così trasferirsi nella nuova sede del Polo per la Sicurezza di via Pertini a Pistoia.

“La firma arriva a conclusione di un lungo percorso, che ha conosciuto anche numerosi imprevisti e problemi – hanno dichiarato Bini e Fanucci – tant’è che fin dai primi mesi della legislatura ci siamo fatti tramite presso il Ministero dell’Interno per cercare di affrontare i nodi ancora irrisolti della questione. Finalmente possiamo celebrare un traguardo storico, che consentirà alle Forze dell’ordine di abbandonare la struttura fatiscente di via Macallè e di offrire un servizio adeguato, in grado di garantire il diritto alla sicurezza dei cittadini”.

Il "Polo della sicurezza"
Il Polo della sicurezza

Il Sottosegretario all’Interno Gianpiero Bocci, in occasione della vista a Pistoia del 13 luglio 2013, ebbe modo di visitare personalmente la struttura, facendosi carico della vicenda fino ad oggi.

Subito dopo anche il Sottosegretario Domenico Manzione si è adoperato perché l’obiettivo potesse essere raggiunto nei tempi più rapidi possibili.

“Mantenere vivo il dialogo con il governo è stato fondamentale e oggi si conclude positivamente il lavoro di mesi e anni. Si tratta di un risultato di fondamentale importanza per Pistoia e per tutta la provincia – hanno continuato i deputati Democratici – perché mette i poliziotti e gli operatori delle forze dell’ordine nelle condizioni di lavorare in sicurezza, in una struttura moderna e funzionale, dove Questura, Prefettura e Polizia Stradale potranno operare fianco e fianco e congiuntamente per la sicurezza di tutto il territorio”.

[comunicato on. bini]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento