RAPINA CONNAZIONALE IN STRADA DEL TELEFONO CELLULARE

Una Volante alla Stazione di Porta al Serraglio

PRATO. Ieri sera, alle ore 22.20, un equipaggio delle Volanti è intervenuto in questa piazza Stazione per segnalazione di rapina di un telefono cellulare ai danni di un quarantenne albanese. Sul posto gli Agenti hanno appreso che l’autore del gesto era un connazionale della vittima, il quale si era poi allontanato in direzione centro storico.

Dopo alcune ore, trascorso lo stato di flagranza, in piazza Università, nella zona di Porta al Serraglio, veniva fermato un sospetto, identificato per un ventiduenne albanese, irregolare annoverante precedenti di polizia, tra cui un foglio di via obbligatorio, emesso dal Questore di Prato, con divieto di far ritorno in questo capoluogo per tre anni.

Trovato in possesso del cellulare sottratto con violenza al quarantenne, al quale veniva poi restituito in sede di formalizzazione di denuncia, il ventiduenne è stato condotto in Questura e denunciato in stato di libertà per i reati di rapina, minacce e inosservanza di foglio di via obbligatorio.

[questura di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email