REAL, AL “BELLUCCI” PER FERMARE L’ALESSANDRIA

Giada Palazzo
Giada Palazzo

AGLIANA. Tornare a far punti. È l’obiettivo che si è posto il Real Aglianese, che domani, domenica 14 dicembre, ospiterà l’Alessandria, per l’11° turno di andata del campionato femminile nazionale di serie B, girone A (fischio d’avvio alle ore 14.30, stadio Germano Bellucci di Agliana).

La squadra neroverde, allenata dal tandem Armando Esposito-Alfredo Maniscalco, è scivolata, solitaria, al penultimo posto con 5 punti (ma ha una partita da recuperare), a -9 dalla formazione piemontese, sesta con il Caprera, ma ha voglia di tornare a muovere la classifica.

Per farlo, conterà su un paio di calciatrici in più: la 22enne aglianese purosangue Giada Palazzo, ex Rb Valdibievole, giunta in questa sessione di calciomercato, cresciuta nel settore giovanile dell’Acf Agliana con cui ha debuttato addirittura in serie A, e Martina De Fazio, attaccante che tanto bene fece nello scorso vittorioso torneo di serie C.

“Le calciatrici dovranno crederci sino alla fine dell’annata, non buttarsi giù né esaltarsi per eventuali rimonte – asseriscono all’unisono Maniscalco ed Esposito –. Ci sono tutte le possibilità di salvarsi e questo nonostante le avversarie siano di livello e i tanti problemi a cui siamo andati incontro. Ma con l’anno nuovo, tutto potrebbe cambiare: innanzitutto il lavoro svolto durante la settimana incomincerà a dare i suoi frutti e poi, con l’ambiente rasserenato, concentrato solo e soltanto sulla squadra, come deve essere, il gioco migliorerà e i risultati, ne siamo certi, arriveranno”.

Prima dell’incontro, alla biglietteria sarà possibile acquistare il libro “L’allenatore dei sogni Roberto Del Coro” (di Gianluca Barni e Caterina Delcoro; Giorgio Tesi Editrice; a offerta, ricavato in beneficenza).

[real aglianese]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento