REAL, BATTERE IL CAPRERA PER CONTINUARE A SPERARE

La partita in programma domani, domenica 15 marzo dalle ore 15, allo stadio Bellucci
Armando Esposito
Armando Esposito

AGLIANA. Vincere per continuare a sperare nella salvezza diretta. Nell’8° turno di ritorno del campionato femminile nazionale di serie B, girone A, che si terrà domenica 15 marzo a partire dalle ore 15, il Real Aglianese ospiterà il Caprera allo stadio Germano Bellucci di Agliana.

Sfida tra le penultime della classe, appaiate a quota 15 punti. Il Real vuole evitare l’ultima piazza, attualmente del Ligorna a 7, e penultimo e terz’ultimo posto, che porterebbe agli spareggi: l’obiettivo è giungere quart’ultimo (ora c’è il Torino a 16, poi la Scalese a 18 e il Villacidro a 19).

La squadra neroverde, guidata dal duo Armando Esposito-Alfredo Maniscalco, non potrà contare sulle “infortunate storiche” Gavagni e Orlandi, mentre non sa ancora se avrà Pizzirani, in forte dubbio per problemi di lavoro.Sicuro, invece, che nessuna delle calciatrici della formazione Giovanissime sarà arruolabile, giocando a Livorno sempre di domenica.

“Abbiamo un solo risultato, la vittoria _ asserisce Esposito _ e le giocatrici lo sanno. Spesso durante questa stagione hanno fatto le cicale, non allenandosi a dovere, ma ora è bene che facciano le formiche altrimenti non ci sarà alcuna salvezza, né diretta né tramite gli spareggi. Avvertire che senza sacrifici non ce l’avremmo fatta non è servito a nulla. Se non si capisse l’occasione che perderemmo a lasciare dopo appena una stagione una categoria nazionale, beh sarebbe grave, molto grave”.

[real aglianese]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento