REAL, BATTERE L’AMICIZIA LAGACCIO PER SFATARE IL TABÙ CASALINGO

Del Francia in azione
Del Francia in azione

AGLIANA. Dare continuità ai risultati e cercare di fare i primi punti davanti al pubblico amico. La prima squadra del Real Aglianese giocherà domani, domenica 9 novembre, con inizio alle ore 14.30 allo stadio Bellucci di Agliana con l’Amicizia Lagaccio di Genova, per la sesta giornata del girone di andata del campionato femminile nazionale di serie B, girone A.

Le neroverdi, reduci dal bel pareggio di Oristano (un 1-1 contro la capolista), proveranno a sfatare il tabù casalingo: sinora nelle due gare interne hanno rimediato un sonoro 5-1 dal Villacidro e un altro k.o. con il Castelfranco (3-2).

Il tandem tecnico composto da Armando Esposito e Alfredo Maniscalco recupera il jolly difensivo Claudia Puopolo, che ha scontato i due turni di squalifica (era stata espulsa a Saluzzo con il Musiello) e dovrebbe poter schierare per la prima volta in stagione l’attaccante Alice Sacchi, ex Ponte a Greve, a cui finalmente è arrivato il transfert per scendere in campo. Convocata anche Rivo, calciatrice 14enne della compagine Giovanissime. Real Aglianese nono in classifica con Castelfranco a quota 4 punti; Amicizia Lagaccio salita al quinto posto in settimana, in coabitazione con Alessandria e Caprera, dopo aver sconfitto 2-1 Castelfranco nel recupero della 2.a giornata d’andata.

Si attende una buona cornice di pubblico. “Ci auguriamo di essere sostenuti da tanti tifosi – chiama a raccolta la gente, Esposito –, queste ragazze hanno bisogno di calore per poter esprimersi al meglio. C’è bisogno di tranquillità e sostegno”.

Domani, prima durante e dopo la partita, sarà messo in vendita, all’ingresso zona-biglietteria, il libro di Gianluca Barni e Caterina Delcoro “L’allenatore dei sogni Roberto Del Coro”, Giorgio Tesi Editrice, a offerta per i bambini dell’atletica leggera.

Intanto, per la seconda volta nel giro di un mese, il vice presidente Filippo Polvani ha rassegnato le proprie dimissioni dall’incarico: la prima volta, tornò sui suoi passi. La dirigenza auspica che anche stavolta le ritiri.

[comunicato real aglianese]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento