REAL, CON SALUZZO PER CONQUISTARE PUNTI-SALVEZZA

Al Bellucci sfida tra la compagine neroverde e il Musiello Saluzzo
Boralda soccorre Gavagni
Boralda soccorre Gavagni

AGLIANA. Oggi, domenica 1° febbraio, una sfida difficile attende il Real Aglianese: con inizio alle ore 14.30, allo stadio Germano Bellucci di Agliana, la squadra allenata dal tandem Armando Esposito-Alfredo Maniscalco, affronterà la quarta forza della classifica, il Musiello Saluzzo, per la 3.a giornata di ritorno del campionato femminile nazionale di serie B, girone A.

Nonostante questo e sebbene non possa disporre dell’infortunata Linda Gavagni (la talentuosa mezzapunta si opererà lunedì 23 febbraio a Prato al ginocchio per la rottura del legamento crociato anteriore. Ne avrà per sei mesi da allora), proverà a giocare alla pari contro le più forti rivali, senza timore reverenziale.

“Dovremmo recuperare le altre calciatrici assenti a Villacidro (ove il Real si è imposto 2-0, nda) – fa sapere Esposito – e tenteremo di fare la nostra partita. È innegabile che le piemontesi costituiscano una bella squadra, che sa giocare a calcio muovendosi in maniera armonica. Però, visto che all’andata a Saluzzo ci siamo imposti, possiamo tentare. Non sarà semplice – nessun incontro è facile in questo torneo cadetto –, ma non dobbiamo lasciare nulla d’intentato. Dobbiamo essere più forti di tutto e tutti, delle difficoltà incontrate, dei problemi che spesso ci siamo creati da soli”.

La dirigenza, intanto, sta pensando all’inaugurazione della nuova sede – un locale all’interno della Misericordia di Agliana – e a reperire nuovi sponsor, fondamentali per poter consentire alle ragazze, grandi e piccole, di praticare il calcio femminile.

[real aglianese]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento