REAL: RAGAZZE NON BUTTATE AL VENTO UNA SPLENDIDA SERIE B!

Real formazione recupero
Real, avanti a tutta forza!

AGLIANA. Avessi la bacchetta magica, la utilizzerei per il Real Aglianese. In special modo per la prima squadra, durante questa stagione chiamata al suo primo storico campionato femminile nazionale di serie B. Mi perdonino tutti gli altri club di Pistoia e provincia: sarebbe a fin di bene. Da matricola, infatti, il Real ha commesso, come in parte naturale, mille errori, molti dei quali in buonafede per carità (quindi evitiamo pure processi pubblici).

Certo, alla vigilia di una gara come quella con la Cenerentola Ligornia (domani, domenica 11 gennaio, ore 14.30 stadio Bellucci di Agliana), ove i 3 punti in palio sono… fondamentali, beh non si può non spronare le calciatrici a darci dentro. Ora, domani e dopodomani. Perché quando gli allenatori, Armando Esposito e Alfredo Maniscalco, sostengono ricordano sottolineano che le giocatrici si allenano poco e male beh, potrebbero pure esagerare ma ci sono dati eloquenti che gridano vendetta (certi allenamenti con 7, 8 elementi tra quelli disponibili).

E allora ecco che cosa c’entra la bacchetta magica. Farei un incantesimo: ragazze non disperdete quanto di buono avete fatto negli anni precedenti. A salire, infatti, ci vuole tanta, tanta, tanta fatica e lo si è visto proprio col Real, sempre protagonista nel torneo di C, ma promosso soltanto la scorsa primavera, al termine di un difficilissimo ed esaltante duello con Siena. A conservare la categoria, ergo ripetersi, ne occorre forse ancor di più (ecco il punto), ma a scendere si fa in fretta, spesso in un attimo.

Care ammirevoli calciatrici (che scendete in campo solo per passione e per questo siete ancor più lodevoli), non gettate alle ortiche una B ardua da mantenere, anche se siete distanti soltanto un punto dal terz’ultimo posto in classifica, alias dalla salvezza. Forza, forza, forza: non si può non tifare per chi è in evidente stato di difficoltà. La speranza, però, è che le prime a crederci siate proprio voi.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento