REAL, VITTORIA COL LIGORNA E QUARTULTIMO POSTO IN CLASSIFICA

3-1 per le neroverdi. Esposito: «Stavolta il treno l’abbiamo preso: al volo, ma preso. Vediamo di non scendere subito»

Una fase della partita (foto di Salvatore G. Rivo)
Un’immagine della partita [foto Salvatore G. Rivo]
AGLIANA. Questa volta il Real Aglianese non ha sbagliato: doveva battere il fanalino di coda Ligorna e l’ha battuto: 3-1 allo stadio Bellucci di Agliana al termine di una prova complessivamente positiva.

La 13.a e ultima giornata di andata del campionato femminile nazionale di serie B, girone A, ha consentito alla squadra neroverde, anche per le concomitanti sconfitte di Scalese (6-1 a Oristano) e Torino (3-0 a Saluzzo con il Musiello), di balzare dal penultimo al quart’ultimo posto della graduatoria, in posizione tranquilla (se finisse adesso il torneo, sarebbe salva) con 11 punti, davanti a Scalese 10, Torino 9 e Ligorna 1.

Senza l’infortunata Linda Gavagni (domani lunedì 12 gennaio avrà la visita decisiva dall’ortopedico per l’infortunio al ginocchio), il Real Aglianese è andato sotto al 26’ del primo tempo: Profumo ha approfittato di uno svarione difensivo su palla inattiva. Ma stavolta la squadra allenata dal duo Armando Esposito – Alfredo Maniscalco ha reagito trovando il pari al 41’ con Bugiani, lesta a raccogliere una respinta del portiere in seguito a una conclusione di Mariani. Nella ripresa le reti decisive di Alice Sacchi al 32’, che ha insaccato sugli sviluppi di un calcio piazzato di Aliaj, e di Cristina Mariani al 37’, finalmente grande, al termine di un’azione personale.

Esposito e Maniscalco hanno schierato Francesca Sacchi tra i pali, difesa a 4 con Palazzo (infortunata alla mezz’ora del secondo tempo e rilevata da Qafoku), Orlandi, Puopolo e Lamparelli, centrocampo con Alice Sacchi (40’ st Secchi), Bonacchi, Mariani e Bugiani (38’ st Ania), tandem offensivo formato da Aliaj e Bini.

“Stavolta il treno l’abbiamo preso: al volo, ma preso. Vediamo di non scendere subito”. Così Esposito ha commentato l’importante affermazione. Aggiungendo. “Cerchiamo di non sbagliare domenica prossima, 18 gennaio, col Torino: giocheremo ancora ad Agliana e dobbiamo vincere”. Intanto Marta Bugiani e Alice Bonacchi, ambedue classe 1999, sono state convocate a uno stage della Nazionale under 15 che si terrà da lunedì 19 a giovedì 22 gennaio a Coverciano.

[real aglianese]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento