referendum. È NATO IL “COMITATO PER IL SÌ MONSUMMANO TERME”

basta-un-siMONSUMMANO. Si è appena costituito a Monsummano il comitato per il al referendum per la riforma costituzionale del prossimo 4 dicembre.

Questi i primi promotori:  Tommaso Del Guasta, Pierdomenico Presta, Furio Morucci, Paolo Gangemi, Roberto Magrini, Mara Bonfanti, Claudio Riggio, Leonardo Pinetini e molti altri che hanno dato con grande convinzione la loro disponibilità a partecipare e contribuire fattivamente al buon esito della consultazione referendaria.

Il comitato si chiama “Comitato per il Sì Monsummano Terme” ed è già stato riconosciuto anche formalmente dal comitato nazionale per il .

Il comitato vuole essere prima di tutto un’esperienza civica, autonoma da correnti, formatasi direttamente dall’impegno volontario di un gruppo di persone – con storie e opinioni tra loro anche molto diverse – che ritengono però che si sia giunti ad una fase importante della vita di questo Paese e che quindi, al prossimo referendum costituzionale, sia giusto votare .

I promotori dicono di sapere che nessuna riforma è perfetta ma questa rappresenta un passo prioritario nella giusta direzione.

Il comitato nasce soprattutto per raccontare meglio le ragioni sostanziali che rendono importante la scelta del “Sì” al Referendum: superamento del bicameralismo paritario, riduzione dei tempi per l’approvazione delle leggi, migliore governabilità e garanzie per le opposizioni, maggiore possibilità di partecipazione dei cittadini, prima riduzione dei costi della politica, equilibrata relazione tra Stato e Regioni.

Le adesioni al comitato sono aperte (basta scrivere alla mail: comitatoperilsimonsummano@gmail.com o alla pagina facebook del comitato: www.facebook.com/Comitato per il si Monsummano Terme.

[paolo gangemi – referente sì]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento