repliche (omesse). “CENSURATO” IL GENERALE BATTISTI

Il Generale di Aeronautica Luciano Battisti non ha spazio alla sua richiesta di rettifica formulata alla stampa locale, aprendo una serie di proteste di Comitati e cittadini indignati
Il Generale S. A. Luciano Battisti, esperto in Sicurezza dei voli

PIANA. Riceviamo la comunicazione dell’Associazione Vas relativa alla denuncia/protesta del Gen. S.A. Luciano Battisti * con una coda di proteste per l’inerzia di alcuni media che mancano il rispetto alla corretta informazione e pubblicazione delle rettifiche richieste (articolo 2 della Legge sulla stampa), ovvero delle notizie concernenti il nuovo Aeroporto di Firenze.

È importante sottolineare che il Gen. Battista è un esperto di “sicurezza aerea”, avendo avuto responsabilità dell’Ufficio dell’Ispettore per la Sicurezza del Volo nell’Aeronautica.

Questo il comunicato stampa e l’estratto dalla mail del Generale inviata a La Nazione, il Corriere Fiorentino e all’Ordine dei Giornalisti della Toscana. Questo ultimo, provvederà a delle sanzioni disciplinari nei confronti dei direttori silenti?

Mail alla stampa locale (parte prima)

Carissimi Lettori della nostra mailingist e social media, lo scorso 23 Dicembre avevamo denunciato come “qualcuno non vuole leggere i documenti a prescindere” e oggi vi diamo una ulteriore prova di come i maggiori quotidiani fiorentini non solo non vogliono comunicare ai lettori cosa attestano esattamente i documenti ma addirittura, a  fronte di una campagna mediatica (a pagamento) non accettano neppure di pubblicare le richieste di rettifica nel rispetto del “diritto di replica” della stessa persona chiamata in causa perché questo “fa molto male” al portatore di interessi a pagamento!

mail alla stampa locale (parte seconda)

Allora se questa è la tanto proclamata e decantata libertà di stampa, che stride con il contesto etico-morale della professione, a nostro modesto avviso è proprio un bene che vengano cancellati i contributi pubblici all’editoria (a questa editoria).   

 Quando il soggetto in questione, portatore di verità scomode, reclama – già dal 17 Dicembre – il diritto di replica, specialmente denunciando che le sue valutazioni tecniche si basano “esclusivamente” sulla documentazione della controparte e che tutti possono leggere e viene inibito nella sua contro-replica reiterata (come si vede dall’allegato del 24 Dicembre) ebbene, questo significa dal nostro punto di vista, che quella stampa ha solo un interesse a prescindere: veicolare l’opinione pubblica esclusivamente da una parte e quindi abdicando al suo ruolo di terzietà e alle funzioni della corretta informazione.

La lettera del Generale S.A. è chiara e dimostra tutto, quindi è pure semplice farsi una opinione.

Buona lettura.

*: già capo dell’Ufficio dell’Ispettore per la Sicurezza del Volo ed all’assegnazione del personale presso lo Stato Maggiore dell’Aeronautica.

[VAS Vita, Ambiente e Salute Onlus]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “repliche (omesse). “CENSURATO” IL GENERALE BATTISTI

Lascia un commento