restitution day. DAL M5S UN DEFIBRILLATORE PER MONTECATINI ALTO

Un defibrillatore del M5S per Montecatini Alto
Un defibrillatore del M5S per Montecatini Alto

MONTECATINI. Arriva anche a Montecatini Terme il restitution day dei consiglieri regionali del movimento 5 Stelle: 100 defibrillatori acquistati grazie al taglio degli stipendi e ai rimborsi non spesi dei consiglieri regionali (grazie ai quali sono stati accumulati i 120 mila euro necessari) e donati ai cittadini.

Il defibrillatore verrà consegnato oggi sabato 23 Luglio, ore 17,30 alla comunità di Montecatini Alto nelle mani di tre associazioni (Pro-loco Montecatini Alto, Gruppo Frates Montecatini Alto e Circolo Arci di Montecatini Alto) direttamente dai consiglieri regionali Andrea Quartini ed Enrico Cantone.

«Un defibrillatore può salvare delle vite, da medico e consigliere regionale M5S sono orgoglioso di dire che abbiamo scelto la qualità – sottolinea Andrea Quartini – con un modello usato anche alla Casa Bianca. Abbiamo fatto scegliere ai nostri gruppi locali dove destinarli perché conoscono meglio di chiunque altro le esigenze del proprio territorio. Crediamo e pratichiamo la democrazia dal basso».

Il Movimento 5 Stelle di Montecatini Terme ha scelto una comunità dove non era ancora presente un defibrillatore da poter utilizzare in caso di necessità; l’idea è quello di metterlo a disposizione di tutti i cittadini di Montecatini Alto.

Valdinievole 5 Stelle

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento