RETICOLO DEL BISENZIO, PARTONO GLI INTERVENTI SU ALVEO E SPONDE

In corso i lavori di manutenzione delle briglie sul rio della Tignamica

Il sopralluogo di Primo Bosi

VAL DI BISENZIO. Mentre parte tra pochi giorni un vasto intervento di pulitura sul reticolo del Bisenzio che si concluderà entro la fine dell’anno, nel comune di Vaiano si sta intervenendo per la manutenzione delle briglie del Rio della Tignamica. In tutto l’impegno economico supera i 200 mila euro.

“Si tratta di interventi che nascono dalla sinergia tra Consorzio di Bonifica Medio Valdarno e Unione dei Comuni e che valorizzano le competenze del territorio coinvolgendo undici aziende agricole della Vallata nelle buone pratiche di manutenzione”, sottolinea Primo Bosi nel suolo attuale di presidente dell’Unione dei Comuni. “In questo modo oltre che alla tutela dell’ambiente si contribuisce anche al sostegno dell’economia locale in una logica che guarda anche alla economia di gestione”, mette in evidenza Bosi che nei giorni scorsi ha fatto un sopralluogo sui lavori del rio della Tignamica con Gino Gualtieri, referente per l’attività di bonifica dell’Unione dei Comuni.

Dal 15 ottobre partirà un vasto intervento di taglio della vegetazione radicata in alveo e sulle sponde di alcuni tratti del reticolo idrografico del Bisenzio. I lavori, per un importo di 128 mila euro, sono affidati a undici imprenditori agricoli e devono essere conclusi entro fine anno.

Sul rio della Tignamica sono in corso i lavori di manutenzione ordinaria delle briglie, a nord dell’abitato, con un ampio intervento di pulitura, stuccatura e ripristino della muratura. L’investimento previsto è di 80 mila euro.

[unione comuni val di bisenzio]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email