“RIAPRIRE SUBITO GLI STABILIMENTI TERMALI”

Le Terme a Montecatini

MONTECATINI TERME. Il problema degli stabilimenti termali è un argomento all’ordine del giorno, nella provincia di Pistoia. La questione degli stabilimenti di Montecatini Terme è oggetto di discussione, da diverso tempo sui giornali e non solo. La questione del Tettuccio è oggetto di numerose interlocuzioni tra Comune e Regione.

Ma se come Cambiamo con Toti Provincia di Pistoia abbiamo fiducia nell’amministrazione del Sindaco Baroncini che si adopererà al meglio per risolvere la questione, di certo non possiamo riporre altrettanta nell’amministrazione regionale. In quanto il prossimo candidato della maggioranza Giani, ci sta facendo solo propaganda elettorale.

L’emergenza Covid 19 ha bloccato queste attività e il comitato provinciale di Pistoia di Cambiamo! Ha sensibilizzato la componente parlamentare su questo problema.

E negli scorsi giorni i deputati di Cambiamo! Stefano Benigni, Manuela Gagliardi, Claudio Pedrazzini, Alessandro Sorte e Giorgio Silli sono usciti con una nota :

“Tra le tante attività penalizzate dalla crisi del Covid-19 e dai decreti del governo, che hanno dimenticato interi comparti della nostra economia, rientra anche quello del benessere termale. Nonostante le strutture termali applichino già regole molto rigide per la sanificazione delle vasche e degli ambienti, ancora non hanno ottenuto il via libera per poter riaprire. Parliamo di un settore che vale circa 1,2 miliardi, che dà lavoro ad almeno 70 mila persone e che ha un ruolo importante anche come traino per il turismo. Abbiamo perciò presentato un’interrogazione per chiedere al governo l’immediata riapertura di queste strutture che, altrimenti, accumulerebbero perdite difficili da recuperare”.

Come comitato provinciale di Pistoia continueremo a lavorare con i nostri parlamentari nella risoluzione dei problemi del comparto termale, che riteniamo fondamentale, non solo per Montecatini, ma anche per l’intera provincia.

Antonio Gambetta Vianna
Cambiamo con Toti provincia di Pistoia

Marco Incerpi
Cambiamo con Toti Pescia e Valdinievole

Marco Poli
Cambiamo con Toti Montagna P.se

Lorenzo Pronti
Cambiamo con Toti Piana Quarrata Agliana Montale

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email