“RICERCATORI DELLA VERITÀ”, CONVEGNO SULLA ‘TERRA DEI FUOCHI’

Al convegno di sabato 18 aprile alle 9:30 in Sala Maggiore parteciperanno diverse scuole cittadine
terra dei fuochi
Immagini della nostra civiltà…

PISTOIA. Il Circolo Legambiente di Pistoia organizza un incontro in ricordo di Roberto Mancini, vice commissario della Polizia di Stato scomparso il 30 aprile 2014, che ha dedicato la propria vita alla “ricerca della verità”, svolgendo per primo indagini sui traffici di rifiuti tossici illegalmente gestiti dalle organizzazioni mafiose; ha percorso senza sosta e senza paura la cosiddetta “Terra dei Fuochi”, frequentandone gli abitanti, i territori e i sottosuoli; ha stabilito solidi rapporti umani con molti cittadini e istituzioni di quelle zone, anche al di là della figura istituzionale di funzionario di polizia, lasciando sempre, al suo passaggio, una traccia, una testimonianza ed un esempio di alto profilo etico e di passione civile.

Il lavoro di Roberto Mancini è stato una vera e propria ricerca – con metodo scientifico, abnegazione e tenacia – dei segni e delle prove di un vero e proprio delitto contro l’umanità.

Al pari di quello di tanti ricercatori e scienziati che, in tutto il mondo, spendono le proprie energie per migliorare le condizioni di vita di tutta l’umanità.

Roberto Mancini è stato riconosciuto dal Ministero degli Interni “vittima del dovere” ed è stato insignito della medaglia d’argento al merito di servizio della Polizia di Stato.

Questi riconoscimenti vanno a coloro che, vittime di atti terroristici o azioni criminali, hanno sacrificato la propria vita per mantenere alto lo spirito democratico di libertà.

“Terra dei fuochi” è una locuzione usata per la prima volta nel 2003 nel Rapporto Ecomafie di Legambiente e successivamente riutilizzata da Roberto Saviano in Gomorra.

Oggi è entrata nel linguaggio comune e identifica quella parte della Campania compresa tra Napoli e Caserta in cui i roghi vengono spesso appiccati per bruciare cumuli di immondizia con conseguente liberazione di un composto altamente cancerogeno: la diossina.

La mappa della “Terra dei fuochi” comprende i comuni di Giugliano, Succivo, Caivano, Acerra, Nola, Castelvolturno e Villa Literno, ma la lista è spesso estesa ingenerosamente oltre i comuni interessati.

Programma

  • Daniela Belliti – Vice Sindaco Pistoia
  • Antonio Sessa – Presidente Legambiente Pistoia
  • Dr. Salvatore La Porta – Questore di Pistoia
  • Monika Dobrowolska – moglie di Roberto Mancini
  • Ricercatori di verità
  • La figura di Roberto Mancini
  • Giuseppe Ciociola
  • Proiezione del filmato “Roberto” di Giuseppe Ciociola
  • La Terra dei Fuochi e L’ecomafia In Toscana
  • Fausto Ferruzza – Presidente Legambiente Toscana
  • Roberto Mancini: l’instancabile ricerca della verità nella vita, nel lavoro, nella malattia
  • Legalità e ricerca della verità
  • Alessandra Pastore – Referente Libera Pistoia
  • Educare alla legalità
  • Dott. Antonio Fusco – Dirigente Squadra Mobile Pistoia Segretario Regionale Toscana Associazione Nazionale Funzionari di Polizia
  • La ricerca della verità nei mass-media
  • La guerra di Roberto
  • Felisia Toscano – giornalista

Si ringraziano gli scout del Cngei sezione di Pistoia in collaborazione con l’associazione Kant.

[sessa– legambiente pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento