RICORDANDO SERAJEVO

Le vittime di Serajevo
Le vittime di Serajevo

PISTOIA. Sabato 28 giugno alle 17:30 nell’aula magna della Fondazione Conservatorio di San Giovanni Battista, corso Gramsci 37, sarà celebrata la ricorrenza di quanto avvenne a Sarajevo esattamente un secolo fa.

Gavrillo Princip
Gavrillo Princip

Infatti il 28 giugno 1914, fra l’altro giornata di solenni celebrazioni e festa nazionale serba, Francesco Ferdinando erede al trono di Austria-Ungheria e sua moglie Sofia, durante la visita ala città, furono colpiti a morte da alcuni colpi di pistola da parte del diciannovenne Gavrillo Princip, componente di un gruppo politico che mirava alla unificazione della Jugoslavia.

Il fatto fu da Vienna considerato come “casus belli” e originò la prima guerra mondiale.

L’incontro è organizzato dall’associazione “Amici di Groppoli” presieduta dall’avv. Gian Piero Ballotti e dalle Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento