RICORDANDO UGO SCHIANO

La cerimonia. Il Sindaco Bertinelli con Siria e Gigliola Schiano
La cerimonia. Il Sindaco Bertinelli con Siria e Gigliola Schiano

PISTOIA. Nel sessantaseiesimo anniversario della morte, ieri mattina, giovedì 16 ottobre, si è tenuta la cerimonia di commemorazione di Ugo Schiano, che venne ucciso nel 1948 dalla polizia, mentre sfilava insieme ai lavoratori della San Giorgio e della montagna pistoiese.

Un corteo è partito alle 9 da piazza del Duomo per raggiungere via Cavour (nel punto di incrocio con via Roma), dove il sindaco Samuele Bertinelli ha ricordato l’operaio pistoiese deponendo una corona di alloro sotto la targa commemorativa e rispettando un minuto di silenzio.

Al fianco del primo cittadino Siria Schiano, figlia di Ugo, e la nipote Gigliola Schiano, figlia del fratello di Ugo, Luigi. Presenti alla cerimonia anche le associazioni combattentistiche.

A rendere omaggio alla memoria di Ugo Schiano anche una rappresentanza degli operai di Ansaldo Breda, che ha deposto un mazzo di fiori a fianco della corona di alloro.

L’iniziativa è stata realizzata da Cudir-Comitato unitario per la difesa delle istituzioni repubblicane.

[balloni – comune pt]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento