RIENTRO A SCUOLA E COVID-19, OLTRE MILLE EURO PER ADEGUARE GLI ISTITUTI CITTADINI

Sopralluogo ieri mattina dell’assessore alla scuola primaria Pizzidimonte e alla scuola dell’infanzia e primaria Puddu. Tutti gli interventi all’interno dei plessi saranno terminati per gli ingressi scuola del 14 settembre

Il sopralluogo agli istituti scolastici

PRATO. Ieri mattina l’assessore alla Pubblica istruzione Ilaria Santi, insieme alla dirigente dell’edilizia scolastica Maria Teresa Carosella e ad alcuni tecnici ha effettuato due sopralluoghi per verificare gli interventi realizzati per gli adeguamenti e adattamenti funzionali degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza all’emergenza sanitaria da Covid -19.

I sopralluoghi sono stati fatti all’interno della scuola primaria Pizzidimonte a La Querce e alla scuola dell’infanzia e primaria Puddu a Maliseti. In tutto sono 27 gli istituti cittadini interessati dai lavori di adeguamento.

L’assessore ha sottolineato il grande impegno che l’amministrazione ha dimostrato fin dall’inizio dell’emergenza verso il mondo della scuola con l’aiuto dato ai nidi convenzionati e accreditati con 1 milione e 200 mila euro e proseguito con gli interventi negli edifici per l’obiettivo principale: riuscire a riportare sui banchi di scuola tutti i ragazzi nelle date stabilite.

Sottolineata anche la celerità con cui questi interventi, realizzati utilizzando 800 mila euro di fondi Pon e altri fondi comunali per un totale di più di un milione di euro, sono stati portati a termine avendo ricevuto le linee guida soltanto alla fine del mese di luglio.

Il rientro a scuola sarà il 9 settembre per i nidi e le scuole dell’infanzia comunali e il 14 settembre per le scuole statali. 

Per quanto riguarda la scuola di Pizzidimonte i lavori hanno riguardato cerchiature, l’abbattimento di alcuni muri e la realizzazione di altri di cartongesso per realizzare aule più grandi e ricavare spazi ulteriori mantenendo intatto il numero delle classi esistenti (10 per un totale di 25-27 bambini). I lavori iniziati il 7 agosto hanno avuto un costo di 20 mila euro.

Anche alla scuola d’infanzia e primaria Puddu del dirigente scolastico Roberto Santagata alcuni lavori sono stati realizzati all’interno con la realizzazione di nuovi spazi ma principalmente si sono concentrati sull’esterno con la creazione di un nuovo ingresso da via dell’Artigianato per gli alunni della scuola primaria e di un percorso da via Montalese riservato all’infanzia.

L’assessore ha confermato che tutti i lavori in corso all’interno dei plessi interessati saranno terminati entro il 14 settembre, e che gli altri in corso all’esterno, richiederanno qualche settimana in più e termineranno in tutto il mese di settembre.

[comune di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email