rifiuti. M5S: «A FUOCO IMPIANTI TOSCANI, SI ATTIVI L’OSSERVATORIO ANTIMAFIA»

Logo Movimento 5 Stelle
Logo Movimento 5 Stelle

FIRENZE. Il Movimento 5 Stelle chiede l’attivazione dell’Osservatorio Antimafia sugli incendi agli impianti di trattamento rifiuti toscani. Ultimi della serie: Reatech a Foiano della Chiana e Costa Mauro ad Albiano Magra.

“In Toscana vanno a fuoco troppi impianti di trattamento dei rifiuti. In pochi mesi sono bruciate le discariche di San Donnino e Cassero a Serravalle, l’impianto di trattamento dei Raee Reatech di Foiano della Chiana e infine, ancora una volta, la Costa Mauro ad Albiano Magra. Vogliamo sapere dall’Osservatorio Antimafia se dietro questi roghi c’è una strategia intimidatoria di stampo mafioso o meno” segnalano i consiglieri regionali M5S.

“Riteniamo ingenuo parlare di incendi casuali quando, come ad Albiano Magra, i roghi partono sempre di domenica a cancelli aziendali chiusi” concludono i Cinque Stelle.

[movimento 5 stelle toscana]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento