RIFONDAZIONE, ANDREA BETTI, LA NAZIONE, VIA PANCIATICHI E BARTOLI

«Meraviglia ci ha fatto la dichiarazione di Roberto Bartoli, apparsa sul giornale “Il Tirreno” di mercoledì 23 aprile, relativa al parcheggio interrato dietro la Chiesa di San Bartolomeo in Pantano»
Esempi di lastricato di via Panciatichi
Esempi di lastricato di via Panciatichi

PISTOIA. Riceviamo da Rifondazione:

Leggiamo con soddisfazione sul quotidiano “La Nazione” di mercoledì 23 aprile l’interrogazione del Consigliere Comunale Andrea Betti per quanto riguarda la situazione di Via dei Panciatichi.

Infatti, circa un mese fa, il Circolo di Pistoia Centro del Partito della Rifondazione Comunista inviò una lettera aperta al Sig. Sindaco e per conoscenza ai giornali pistoiesi, che cortesemente hanno pubblicato, sulla pericolosità del lastricato della suddetta via, precisando che, dopo il cambiamento dei sensi di marcia, è l’unica via di accesso al centro storico.

Veduta aerea di San Bartolomeo
Veduta aerea di San Bartolomeo

Peccato che il Consigliere Betti, persona attenta alle cose, non abbia fatto alcun riferimento a tale lettera, ma abbia interpretato in prima persona il disagio da noi precedentemente denunciato e siamo perplessi che non sia a conoscenza, in qualità di Consigliere Comunale, che dal prossimo lunedì dovrebbero iniziare i lavori in Via dei Panciatichi e limitrofe.

Meraviglia invece ci ha fatto la dichiarazione di Roberto Bartoli, apparsa sul giornale “Il Tirreno” di mercoledì 23 aprile, relativa al parcheggio interrato dietro la Chiesa di San Bartolomeo in Pantano. Appunto “in pantano”.

In passato Bartoli si era espresso in maniera diversa, dal momento che in tale luogo può darsi di trovare, a poca profondità, vene di acqua; quindi noi pensiamo: quanto occorrerà di tempo e di soldi per bonificare il  sottosuolo? Con quale disagio per gli abitanti della zona? È veramente utile quel parcheggio? A poche centinaia di metri vi sono i parcheggi di Piazza San Lorenzo e del Ceppo che, dopo lo spostamento dell’ospedale hanno registrato un forte calo di utenza.

I lavori per tale parcheggio interrato vengono fatti da una ditta privata, e noi ci chiediamo se è forse l’unica a trarre vantaggio da tale opera, con un’enorme difficoltà per i residenti di Via di Porta San Marco e limitrofe.

Pistoia, 24 aprile 2014
Circolo Pistoia Centro
Partito della Rifondazione Comunista

Vedi anche:

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

One thought on “RIFONDAZIONE, ANDREA BETTI, LA NAZIONE, VIA PANCIATICHI E BARTOLI

Lascia un commento