RIMBORSI DI PUBLIACQUA, COMUNE INADEMPIENTE

Lafranceschina e Bartoli
Lafranceschina e Bartoli

AGLIANA.  Il Movimento 5 Stelle Agliana constata che ad oggi,  a molto meno di due mesi dalla scadenza in prescrizione del titolo per la richiesta dei rimborsi a Publiacqua per la Fognatura e Depurazione, amaramente si prende atto che nulla è stato fatto dall’amministrazione Comunale di Agliana.

Il Comune, in alcun modo si è adoperato per la divulgazione di tale notizia, neanche mediante la semplice affissione presso l’albo pretorio, per rendere edotta la cittadinanza (figuriamoci utilizzando altri mezzi di comunicazione di massa richiesti ed accettati nella mozione) oltre che non aver minimamente adempiuto al punto 2 della predetta mozione, in cui si chiedeva di “assistere” la cittadinanza nell’espletamento degli incartamenti burocratici.

Ad oggi, il Comune di Agliana si è semplicemente limitato a dare incarico all’Urp di consegnare un semplice modellino prestampato da spedire a Publiacqua spa, senza in alcun modo assistere gli anziani, chi non è in possesso di connessioni internet/computer, e limitandosi ad invitare a telefonare al n° verde, per altro a pagamento per chi chiama da cellulare (199 ….) .

Con gli “emendamenti” richiesti dalla Maggioranza, in occasione dell’ultimo Consiglio Comunale avvenuto, si è modificato il testo originario della mozione da “… Il sindaco si ADOPERI …. a …. Il sindaco RICHIEDA a Publiacqua …”  palese messaggio premonitore, con la quale si credeva che la maggioranza volesse sommariamente e superficialmente interessarsi all’argomento in questione, cosa puntualmente avvenuta, in barba a tutti i proclami fatti in campagna elettorale in cui si prometteva di essere “vicini” alle esigenze della cittadinanza aglianese, specie quelle più deboli.

Inoltre i portavoce del M5S Agliana, sono ancora in attesa della convocazione dell’ opportuna commissione, per approfondire l’esistenza o meno del servizio di depurazione e fognatura su tutti gli immobili comunali per adoperarsi eventualmente a richiedere rimborsi al fine di evitare un danno erariale a discapito della cittadinanza

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento