RINNOVATA LA PRESIDENZA DELLA FIEPET CONFESERCENTI DELLA PROVINCIA DI PRATO

Entra come vicepresidente Mario Anastasi del Caffè Coppini di piazza Duomo

Bellandi e Anastasi

PRATO. Continua il rafforzamento di Confesercenti Prato, nel territorio della provincia di Prato e nelle varie categorie di settore. Rinnovata la nuova Presidenza di Fiepet-Confesercenti della provincia di Prato con l’ingresso in qualità di vicepresidente di Mario Anastasi del Caffè Coppini di Piazza Duomo a Prato.

«I colleghi della Presidenza Fiepet – Prato hanno notevoli capacità organizzative –afferma Stefano Bonfanti Presidente Provinciale della Confesercenti di Prato – la loro passione per il mondo della ristorazione e dei pubblici esercizi è dimostrata dalla loro attività di rappresentanza sindacale. In un momento di ripresa del settore food, seppur ancora in presenza di incertezze dovute alla fase Covid, continuare a rafforzare anche a Prato e nella sua provincia una organizzazione Fiepet (Federazione italiana esercenti pubblici e turistici), è un segnale importante che premia l’impegno di questi mesi nella costruzione di un radicamento più esteso e forte di Confesercenti Prato».

Il presidente di Fiepet-Confesercenti Prato Renzo Bellandi ed il vice presidente Mario Anastasi hanno sottolineato come contribuire a dirigere la Confesercenti di Prato e in particolare la Fiepet-Prato è un ulteriore sfida per noi, in un momento così particolare dove tutte le attività del settore stanno subendo criticità in primis causa la pandemia.

Confesercenti dovrà avere un ruolo importante per tutti i suoi associati e non, attraverso il proprio ruolo nei confronti delle istituzioni locali e con la propria rete dei servizi. Ci impegneremo per poter essere di supporto per tutti cercando di fare crescere Confesercenti nella nostra provincia e poter dare risposte».

I temi su cui ci impegneremo nei prossimi mesi saranno le iniziative di promozione e valorizzazione delle attività, il tema della sicurezza e decoro nel centro storico di Prato, il tema delle autorizzazioni alle attività di somministrazione di alimenti e bevande nei centri storici, il tema della tassazione locale. Di importanza fondamentale sarà il continuo e costante confronto con le Amministrazioni locali, che in questi mesi si sono dimostrate attente alle esigenze delle imprese più colpite dalla pandemia.

“È una sfida che abbiamo deciso di accettare, quella di rappresentare le imprese della ristorazione, dei bar, delle gelaterie e dei pub – sottolineano – perché pensiamo di poter mettere a disposizione le molteplici esperienze di vita fatte. Alle imprese occorrerà propensione al cambiamento e all’innovazione. Innovazione che si persegue partendo dalla formazione e dalla cultura della qualità, e visto che non tutti possono frequentare grandi centri formativi dovremo iniziare un dialogo tra Istituzioni e mondo del lavoro per preparare al meglio gli addetti”.

È su questi temi che il presidente e Vice Presidente della Fiepet – Prato vogliono concentrarsi in particolare, assieme al sostegno alle imprese così duramente colpite dalla pandemia.

Ecco in dettaglio i membri della nuova presidenza:

  • Renzo Bellandi del ristorante Megabono. Presidente
  • Mario Anastasi del Caffè Coppini. Vice Presidente con delega ai bar
  • Stefano Bonfanti del Ristorante Inteludio
  • Fausto Bagattini del ristorante Kaldi’s
  • Simoniello Raffaele del ristorante Il Sipario
    Invitati permanenti
  • Vladimiro Gori del ristorante Osteria Santa Trinita
  • Fabrizio Biagini della Pizzeria Saporè Prato
  • Francesco Fratini della Trattoria Boves
  • Martina Gucci del ristorante Gi Doc
  • Alfredo Dolfi del Caffè Buonamici

[confesercenti prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email