RISAGOMATURA DEI CANALI E FOSSI LUNGO VIA DELLE MICCINE E VIA DI CASTELNUOVO, APPROVATI I PROGETTI DEFINITIVI

ll costo degli interventi sarà di 325 mila euro. L’assessore Cristina Sanzò: “Due interventi importanti chiesti da tempo dai residenti della zona. L’inizio dei lavori già a dicembre”

L’assessore Cristina Sanzò

PRATO. Martedì 10 novembre, su proposta dell’assessore alla Città curata Cristina Sanzò, sono stati approvati i progetti definitivi per i lavori di risagomatura di canali e fossi scolmatori situati lungo Via delle Miccine/Via del Paradiso e Via di Castelnuovo. Il costo totale degli interventi sarà di 325 mila euro e consisteranno nella riprofilatura dell’alveo dei fossi di raccolta delle acque.

I lavori sono quindi  sono finalizzati a preservare la funzionalità idraulica dei fossi funzionali alla prevenzione e mitigazione del rischio idraulico della viabilità e degli abitati limitrofi.

“Questi due primi interventi — afferma l’assessore alla Città curata Cristina Sanzò — sono frutto di richieste che da anni i residenti della zona avevano fatto all’amministrazione. Da parte nostra una risposta importante con risorse considerevoli messe in campo e ricavate da capitoli di bilancio esclusivamente dedicati al rischio idraulico.

Sappiamo che sono diversi gli interventi da fare in alcune zone della città ma iniziamo da questi due, conto già di poter far partire i lavori nel mese di dicembre, per poi proseguire con altri a protezione dei nostri canali”.

[comune di prato]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email