RIVORETA E IL “MUSEO VIVENTE”

Al lavoro
Al lavoro

CUTIGLIANO. [a.b.] Le pratiche della vita della montagna saranno al centro della 29° edizione della Giornata del Museo Vivente, una manifestazione promossa dall’associazione “Museo della gente” che come da tradizione si svolge l’ultima domenica di luglio nel paese di Rivoreta, piccolo borgo situato tra i boschi alle pendici del monte Libro Aperto.

Nel paese che ospita un interessante “Museo della Gente dell’Appennino Pistoiese” con i suoi antichi pezzi utilizzati da chi viveva la Montagna la Giornata di domenica 27 luglio vuole essere come sempre una occasione per rivivere le tradizioni della Montagna Pistoiese, un patrimonio culturale da tramandare.

In particolare il Museo Vivente – che si svolgerà in piazza della Chiesa e nell’area dietro all’abside, ripropone in una sorta di rappresentazione le modalità in cui venivano utilizzati gli attrezzi esposti all’interno del Museo e quindi è un momento dedicato alle tradizionali lavorazioni.

Il programma prevede: alle ore 13, degustazione dei piatti tradizionali; alle ore 16 la dimostrazione di antichi mestieri eseguiti per la prima volta dai ragazzi delle scuole elementari e medie di Cutigliano. Parteciperà anche il gruppo folklorico “Gigetto del Bicchiere” proponendo balli e canti.

La locandina
La locandina

In caso di maltempo la manifestazione sarà spostata al 3 agosto. Info: 3470897445.

Il Comune ha istituito un divieto di sosta con rimozione forzata nell’area interessata alla manifestazione e un divieto di transito all’interno della frazione dalle 14 alle 20 per una distanza di 200 metri dal centro della piazza in direzione Pianosinatico, di 100 metri in direzione del Melo e di 200 metri in direzione della località Serreto.

Il ‘ Museo della Gente dell’Appennino Pistoiese’ a Rivoreta, propone un viaggio nella vita della gente di questo territorio sollecitando il visitatore a calarsi nella dimensione del ‘fare’. Ecco perché gli oggetti sono inseriti in un percorso fatto di suggestioni, di evocazioni e di suoni.. All’interno del museo è presente il ‘Laboratorio del Giocattolo’ e, in un edificio limitrofo uno spazio dedicato al tema della tessitura.

Vedi: http://www.provincia.pistoia.it/ecomuseo/

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento