ROSSI A QUARRATA: «DODICI MILIONI PER TUTELARE IL TERRITORIO»

Enrico Rossi con Marco Mazzanti a Quarrata
Enrico Rossi con Marco Mazzanti a Quarrata

QUARRATA. “Visitando queste zone emerge con evidenza quanto sia importante investire nella tutela del territorio. Qui lo abbiamo fatto con uno stanziamento di 12 milioni di euro che permetterà tra l’altro di completare la cassa di espansione della Querciola, i cui lavori sono finalmente ripresi, e che insieme a quella dei Laghi Primavera a Pistoia, che dovrebbero partire entro l’estate, permetterà di evitare altre esondazioni. Servirebbero altre risorse, ma la Regione non può fare tutto con il proprio bilancio, che ha subìto una riduzione del 25% della propria capacità di spesa complessiva e del 10% per ciò che riguarda la spesa sanitaria”.
Lo ha detto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, in vista alle scuole intitolate all’ex sindaco Luciano Caramelli, un plesso scolastico inaugurato nell’ottobre scorso, frutto di un bel recupero da un milione di euro di un vecchio mobilificio. È stato questo il primo degli appuntamenti dell’undicesima tappa del suo “Viaggio in Toscana” che per l’intera giornata di oggi è dedicata ad iniziative nella piana pistoiese.
Rossi, visitando uno dei gruppi della scuola dell’infanzia, ha cantato insieme ai bambini la canzoncina di auguri per Violante, che proprio oggi compie tre anni. Da Jasmine ha ricevuto invece un libretto colorato e abbellito dai disegni fatti dai bambini.
Il presidente ha parlato poi del suo “Viaggio in Toscana”, un modo per stare vicino ai cittadini e per ascoltare loro e i sindaci, che rappresentano la prima linea di contatto con la gente. “Sono convinto – ha precisato il presidente – che non si può governare soltanto dal palazzo, perché si rischia di non essere capiti e perché è bene confrontarsi direttamente con i problemi laddove ci sono per poi tornare in ufficio e cercare di risolverli”.

[scritto da tiziano carradori, venerdì 14 febbraio “014]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento