SABELLA: «RIAPRITE IL GUADO SULL’OMBRONE!»

Il guado sull’Ombrone
Il guado sull’Ombrone

PISTOIA. Il Consigliere comunale Alessandro Sabella (Fi), dopo aver sollevato la questione in consiglio comunale, ritorna sul tema del passaggio sull’Ombrone, da via S. Biagio in Cascheri verso i Laghi Primavera, recentemente chiuso al traffico e anche al semplice passaggio.

Sabella comunica di aver protocollato in data 22 marzo, a firma sua e della capogruppo Celesti, un’interpellanza urgente e aggiunge che il guado è presente sulle mappe dal 1820 ed è sempre stato utilizzato per il passaggio pedonale o veicolare specialmente nei periodi di secca.

guado ombrone“Tale guado serve anche come briglia che rallenta la velocità delle acque ed è intollerabile che il Consorzio Medio Valdarno non lo abbia già ripristinato.

“Di tale guado il Comune di Pistoia, con lettera del 04/11/1992 a firma Ing. Marcello Evangelisti,  sanciva l’interesse pubblico. Quindi, anche pensando all’inizio della bella stagione e delle frequentazioni di tantissimi pistoiesi in quella zona si chiede all’Amministrazione di farsi portavoce di queste esigenze nei confronti del Consorzio e di pensare a un futuro con un ponte carrabile in piena sicurezza”.

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento