sala banti. “BISCHERI, S’È FATTO 13”

La locandina

MONTEMURLO. In sala Banti (piazza della Libertà) stasera sabato 12 ottobre alle ore 21,15 prosegue la rassegna Chi ride campa cent’anni a cura del Gruppo teatrale I Limoni che propone lo spettacolo Bischeri, s’è fatto 13 commedia brillante di Ilaria Filipponi della compagnia Gli Sconvolti.

Firenze. Inizio anni ottanta. Casa Taddei. Un’agiata famiglia fiorentina di commercianti di vini pregiati, vive una disavventura insolita e curiosa, rimasta a lungo nella memoria delle cronache poliziesche di Firenze. A causa infatti dell’ingenuità e semplicità di mamma Adelina, che attribuisce tutti i mali e le disgrazie della propria casa al malocchio e alla sorte avversa, la famiglia è preda dei malefici e degli inganni di due “strane ed equivoche figure” che riescono ad introdursi in casa con intenti non proprio onesti.

Nel tentativo di smascherare l’operato di queste persone di malaffare, le vicende che ne seguiranno, coinvolgendo tutta la famiglia, dalla figlia Gilda, al nonno Italo, dal babbo Renzo ad uno strano e aristocratico personaggio, genereranno un crescendo di situazioni paradossali, comiche ed esilaranti.

Con “Gli Sconvolti” si rinnova e si alimenta un grande amore: quello della nostra città per la commedia in vernacolo, che da sempre ravviva le nostre piazze e i nostri teatri.

Prima dello spettacolo interverranno l’assessore ai servizi sociali del Comune di Montemurlo, Alberto Fanti insieme agli addetti del servizio affidamenti per presentare la campagna “Il mese dell’affidamento familiare”.

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email