sale affrescate. SABATO APRE LA MOSTRA “LUIGI CIANI, PITTORE, GRAFICO, PUBBLICISTA”

Sarà visibile, a ingresso libero, tutti i giorni fino al 14 novembre

La locandina

PISTOIA. Nelle Sale Affrescate del Palazzo comunale sarà inaugurata domani sabato 30 ottobre, alle 17.30, la mostra “Luigi Ciani, pittore, grafico, pubblicista” che espone numerose opere dell’artista provenienti dalle collezioni di Giovanni Innocenti e Mario Lucarelli.

La mostra, programmata nel 2020 e poi annullata a causa della pandemia, torna nelle Sale Affrescate per rendere omaggio a Ciani, genovese di nascita (1892) ma pistoiese di adozione. Uno dei suoi percorsi è dedicato allo studio dell’immagine di Pistoia, dove muore nel 1970, e del paesaggio circostante, lungo il corso dell’Ombrone fino alla pianura aglianese, alla Valdibure e ai paesi della montagna pistoiese.

Oltre a essere illustratore di immagini in bianco e nero dei monumenti pistoiesi, Ciani è stato anche grafico pubblicitario, cartellonista e incisore, acquistando, nel tempo, anche una buona padronanza della tecnica della “xilografia”.

Tra i suoi lavori si vedono piccole composizioni di grafica minore, ex libris, testatine, finali e fregi. In particolare si è dedicato alla grafica pubblicitaria in forme sempre originali, toccando il Liberty, il Futurismo e il Razionalismo, destinando tempere, guache, xilografie e disegni a inchiostro alla riproduzione tipografica, fotolitografica e cromolitografica.

Oltre alle varie etichette e inserzioni pubblicitarie riguardanti le produzioni industriali e artigianali locali, ha progettato anche immagini per le confezioni di sigarette Macedonia, Alfa, Aurora, Nazionali. In funzione di postelegrafonico, infine, ha eseguito bozzetti per francobolli commemorativi, tra i quali quello dedicato nel 1950 al centenario della morte di Giuseppe Giusti.

La mostra, a ingresso libero, sarà visibile fino al 14 novembre tutti i giorni dalle 15 alle 18; sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Per accedere alla mostra è necessario esibire il Green pass.

Il ricavato della vendita del catalogo sarà devoluto alla Fondazione Radioterapia Oncologica Onlus.

Per informazioni: http://www.cultura.comune.pistoia.it/, telefono 335 7044101.

[comune di pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email