sambuca. LA DISINFORMAZIONE DI UN CONSIGLIERE NEOFITA

La segreteria del circolo Pd di Sambuca interviene sulle recenti dichiarazioni rilasciate dal consigliere di minoranza Cipriani
Sambuca. La sede del Comune a Taviano

SAMBUCA PISTOIESE. Tra i banchi del Consiglio Comunale di Sambuca Pistoiese siede il consigliere Cipriani, che si distingue per disinformazione e
mancanza di cultura politico – amministrativa, forse dovuta alla sua totale inesperienza e non conoscenza del territorio.
Certo è che ogni qualvolta il consigliere di minoranza Cipriani dice qualcosa sul nostro territorio perde l’occasione per tacere.

Francesco Cipriani

Questa volta sulla stampa è intervenuto sul dibattito concernente la fusione
per incorporazione con il Comune di Pistoia proposta dal Sindaco di Sambuca, sostenendo che in campagna elettorale Micheletti avrebbe detto il contrario.
Ebbene per sbugiardare questa affermazione basta leggere il programma elettorale della lista “Democratici e civici per Sambuca” al paragrafo “Riordino istituzionale” dove è indicata tale soluzione.

Poi il Cipriani rimprovera il sindaco Micheletti di non avere adottato un’ordinanza analoga a quella emessa dai sindaci Petrucci e Marmo a proposito dell’emergenza Coronavirus, ordinanze che impongono la comunicazione obbligatoria degli stranieri che vengono a soggiornare in montagna.
Obbligo peraltro già previsto dall’art 7 del Testo Unico sull’immigrazione, il quale impone, nei Comuni sprovvisti di autorità locale di PS, la comunicazione al Sindaco.

Infine, il Consigliere Cipriani critica anche la visita a Sambuca Pistoiese dell’Assessore regionale Fratoni avvenuta qualche settimana fa e stigmatizzata come semplice passerella elettorale.

L’intervento sulla stampa

Critica priva di senso e presto smentita dai fatti, perchè la visita è una dimostrazione di vicinanza per un territorio tra i più fragili e in difficoltà della montagna pistoiese e poi perché proprio in favore di Sambuca è stato deliberato un importante contributo da parte dell’assessorato regionale alla difesa del suolo che ammonta a 365.000 euro destinato al recupero della viabilità della strada che porta a Campeda.
Cipriani prenda atto che questo contributo rappresenta quasi la metà delle risorse complessive sul rischio idraulico e la difesa del suolo destinate dalla Regione all’intera provincia di Pistoia.

Inizia ad essere chiaro per noi perché lo hanno mandato in montagna …

La segreteria di Circolo Pd di Sambuca Pistoiese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email