sambuca. UNA FESTA SPECIALE PER L’ACQUA DELLA SORGENTE DEL CATININO

Taviano

SAMBUCA PISTOIESE. Al Catinino, sorgente immersa nella natura dell’Appennino a lato del fiume Limentra alle pendici del Castello di Sambuca Pistoiese l’associazione Pro Loco Taviano ha dedicato una festa. La sua acqua infatti è stata proclamata vincitrice nella terza edizione della “Disfida delle Acque proibite” dell’Alto Reno al festival nazionale delle acque 2019.

La targa

Una acqua premiata per qualità e purezza dopo una attenta analisi delle proprietà organolettiche relative al gusto, al colore e alla limpidezza

Domenica 18 agosto con il patrocinio del comune di Sambuca Pistoiese si terrà un pomeriggio di festa: alle ore 16 è previsto il ritrovo in piazza a Taviano per una passeggiata fino al Catinino; sarà quindi inaugurata la stele realizzata da Pablo Massaini (nell’ambito del progetto “Parole di pietra” di Sabina Perri) a cui seguirà la rievocazione delle fonte e un intrattenimento musicale con Franco Montani e il buffet conclusivo.

Scrive Carla Micheletti a proposito della sorgente del Catinino: “Un luogo che merita di essere valorizzato per la sua acqua e incantevole collocazione, e per il significato che ha avuto per intere generazioni”.

Andrea Balli

[andreaballi@linealibera.info]

 

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email