san francesco. DA OTTOBRE I BETHARRAMITI NEL CONVENTO DI PISTOIA

San Francesco a Pistoia
San Francesco a Pistoia

PISTOIA. La notizia è stata comunicata direttamente da padre Dino Bertagna, a margine della messa di ieri, sabato 25 giugno: dalla seconda settimana di ottobre i Preti del Sacro Cuore di Gesù di Bètharram prenderanno servizio nel complesso di San Francesco.

Dopo otto secoli i frati minori conventuali francescani lasceranno comunque Pistoia, a seguito di una razionalizzazione decisa dai vertici romani dell’ordine monastico che comporterà la chiusura di altri conventi toscani tra cui quello di Pescia.

I Preti del Sacro Cuore di Gesù di Bètharram, presumibilmente nel numero di tre, che da ottobre verranno ospitati nel convento pistoiese, provengono dalla comunità di Montemurlo, dove si trova una delle principali realtà italiane dell’ordine.

Ricordiamo che il complesso monumentale del convento di San Francesco, insieme alla chiesa, appartiene al Comune di Pistoia, che lo aveva incamerato a seguito delle soppressioni ecclesiastiche e alienazioni successive all’unità d’Italia.

Vedi anche:

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento