san giorgio. “LE CROCI DEL MISTERO”, IL LIBRO DI LUCA BERTINOTTI

“Le croci del mistero”

PISTOIA. Sabato 18 marzo alle 17 nella sala Bigongiari della biblioteca San Giorgio, si terrà la presentazione del libro “Le croci del mistero. Origine, sviluppo e declino delle croci della Passione” di Luca Bertinotti, pubblicato da Gli ori nel 2015.

Insieme all’autore intervengono Santino Gallorini, studioso aretino, autore del libro “Pellegrino verso il cielo” che tratta della vita e delle gesta di Baldassarre Audiberti, misteriosa figura profondamente legata alla diffusione del culto della croce in Toscana, e Maddalena Grazzini, storica dell’arte, esperta di raffigurazioni pittoriche tardo-medievali, nonché giovane artista.

L’incontro fa parte del ciclo primaverile di “Leggere, raccontare, incontrarsi…”, che all’interno delle sedi della biblioteca San Giorgio e Forteguerriana propongono una serie di appuntamenti con gli autori che hanno lo scopo di promuovere la conoscenza di scrittori e storie pistoiesi, nonché degli editori locali, spesso piccole realtà impegnate nel diffondere la cultura, la storia e le tradizioni del territorio.

“Le croci del mistero” tratta delle croci viarie della Passione, una forma di religiosità caratteristica, anche se non esclusiva, della Toscana. Tali croci, realizzate in legno, in metallo e, più raramente, in pietra, attraverso l’esposizione sulle loro assi di specifici simboli, assolvevano allo scopo di celebrare la Passione di Cristo per rievocarne il ricordo nella mente dei passanti, esortandoli alla preghiera per la redenzione dei peccati commessi.

Corredato da un ricco apparato fotografico, il testo ricostruisce il percorso dello sviluppo di questa particolare tipologia di devozione, tipica delle zone rurali, attraverso un’indagine che tocca vari ambiti di ricerca (storica, folkloristica, geografica, religiosa, letteraria, urbanistica, sociologica). Lo studio, dopo una parte generale sulla diffusione delle croci della Passione nella regione e una parte che analizza la loro presenza provincia per provincia, dedica una parte consistente all’analisi delle croci viarie presenti nei territori pistoiese e lucchese.

Luca Bertinotti, nato a Pistoia nel 1974, medico, si è dedicato alla fotografia fin da ragazzo. Da alcuni anni ha concentrato il suo interesse su tematiche articolate: popolazioni nomadi, emarginazione sociale, abbandono urbano, storia e costumi del proprio territorio, la cui vasta documentazione, fotografica e scritta, lo impegna in un grande lavoro di ricerca, condiviso con altri appassionati, fin dal 2012.

In quest’anno è stata creata, infatti, l’Associazione ‘9cento, fondata allo scopo di indagare aspetti vari della società e della cultura del nostro tempo, analizzando le tracce che restano ancora oggi di abitudini, eventi e personaggi del XX secolo.

[daniele – comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento