san giorgio. UN CONVEGNO SULLE ESPERIENZE DI HUMAN LIBRARY

Un’immagine della San Giorgio

PISTOIA. La biblioteca San Giorgio di Pistoia e l’Associazione culturale “Pandora” che organizza la Human Library Toscana, il 6 ottobrepromuovono un convegno sulle esperienze di Human Library esistenti in Italia, per confrontare punti di vista diversi su un’esperienza innovativa che ormai da diversi anni esiste in forme diffuse e spesso invisibili, nel territorio italiano intervenendo, attraverso gruppi informali e associazioni, nel combattere stereotipi e pregiudizi. Il convegno si terrà in Auditorium Terzani

Al convegno parteciperanno i referenti delle Human Library attive in Italia, studiosi di varie discipline che offriranno prospettive di lettura diverse di questa esperienza, “libri viventi” e “lettori” che racconteranno le loro esperienze di protagonisti della human library.

L’idea di organizzare un convegno su questi temi nasce dall’Associazione Culturale Pandora che ha avvertito l’esigenza di mettere in comunicazione le diverse esperienze realizzate in Italia, anche in rapporto con la Human Library Organization, l’organizzazione nata dalla prima esperienza realizzata nel 2000 in Danimarca, per affrontare insieme, in modo interdisciplinare, questioni metodologiche legate agli aspetti narrativi, sociali, dei diritti umani e biblioteconomici, per individuare nuove modalità di rete e di lavoro per il futuro, per dare visibilità e diffusione a questa forma di incontro e dialogo con le storie degli altri.

PROGRAMMA

9:45-11:30

Saluti istituzionali, Alessandro Tomasi, sindaco del Comune di Pistoia

Introduzione al convegno, Maria Stella Rasetti, direttrice della Biblioteca San Giorgio di Pistoia

La Human Library Organization, Ronni Abergel, presidente della Human Library Organization (traduzione consecutiva dall’inglese all’italiano)

Le Human Library si presentano

11.30-13

Non giudicare un libro dalla copertina: Human Library con libri-viventi da tutt’Italia

Panels informativi: a cura delle Human Library partecipanti al convegno

14-16

Workshops

Oltre gli stereotipi: coordina Claudio Rosati, esperto di tradizioni popolari e storia sociale

Il metodo: esperienze a confronto: coordina Sara Cesari, referente del “Projet Bibliothèque Vivante” Bruxelles e Belgio

I libri viventi e le storie: coordina Zelda Alice Franceschi, antropologa, ricercatrice dell’Università degli Studi di Bologna

16-18

Relazioni finali, a cura dei coordinatori dei workshops

Conclusioni:

Pietro Clemente, antropologo, presidente onorario di SIMBDEA

Massimo Belotti, direttore della rivista “Biblioteche Oggi”

Ronni Abergel, presidente della Human Library Organization

Paolo Martinino, referente della Human Library Toscana

Informazioni per la partecipazione al seminario:

Inviare entro il 4 ottobre la richiesta di adesione all’indirizzo corsi.sangiorgio@comune.pistoia.it, indicando il proprio nome e cognome, numero di telefono e ente di appartenenza (eventuale). Le richieste pervenute saranno accolte e confermate in ordine di arrivo, fino ad esaumento dei posti disponibili.

Coloro che non avranno inviato la richiesta entro i termini previsti potranno accedere all’Auditorium Terzani solo nel caso in cui risultino posti disponibili. Per questi ultimi non saranno garantiti la disponibilità dei materiali omaggio e l’accesso al buffet gratuito.

Informazioni per la partecipazione ai workshops:

Già nella richiesta di adesione, da inviare all’indirizzo e-mail sopra indicato, gli interessati potranno a indicare, in ordine di preferenza, gli workshops a cui desiderano partecipare. L’assegnazione dei partecipanti ai singoli workshops avverrà nel rispetto delle priorità indicate dai richiedenti, in ordine di arrivo e fino ad esaurimento dei posti disponibili per i singoli workshops, anche in ragione della capienza degli spazi ad essi destinati.

Coloro che non avranno espresso preferenze in sede di iscrizione potranno chiedere di essere inseriti in uno dei tre gruppi fino ad esaurimento dei posti disponibili. Le richieste di questi ultimi saranno accolte in ordine di presentazione alla segreteria organizzativa.

Esposizioni visitabili durante il seminario:

“Anselm Kiefer a Pistoia: libri tra i libri” (fino al 25 novembre): esposizione di libri d’artista di Anselm Kiefer, nella Sala Dipartimenti della biblioteca (I piano)

“Senza tempo: suggestioni, dall’archeologia al fumetto” (fino al 25 novembre) a cura di Eva Accardo e Gemma Bechini, nell’Art Corner

“Sulla via della fiaba” (fino al 5 novembre) a cura di Viola Niccolai, nelle vetrine espositive.

[comune pistoia]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento