SAN LEONE GREMITA PER L’USCITA DEL NUOVO «NATURART»

La chiesa di San Leone
La chiesa di San Leone

PISTOIA. Con la presentazione del numero 17 nella Chiesa di San Leone, la rivista Naturart conferma di essere apprezzata e stimata dalla popolazione pistoiese e non solo. Lo scorso venerdì, infatti, più di 500 persone hanno affollato gli splendidi locali di questa piccola “gemma” del nostro territorio, la chiesa più affrescata di tutta la provincia, a lungo caduta nel dimenticatoio, ma adesso pronta a risorgere a nuova vita anche grazie all’evento promozionale di Naturart.

Durante la manifestazione, a testimoniarne ancora il successo, sono state distribuite gratuitamente ben 450 riviste, e molte altre ne sono state richieste. A tale proposito, nel corso di questa settimana il nuovo numero sarà disponibile presso PistoiaInforma e Book Shop in piazza Duomo e nei locali della biblioteca San Giorgio.

L’evento ha visto la partecipazione, oltre che della cittadinanza, anche di molte autorità locali, tra cui Bruno Ialuna, Assessore alla Cultura del Comune di Montecatini, e Tommaso Braccesi, Sindaco di Cutigliano: il primo per parlare del Mirò esposto al Mo.C.a, quadro in copertina della rivista, il secondo per spiegare l’iniziativa di apertura notturna della piste della Doganaccia, a cui è dedicato un approfondimento di Naturart. Sono intervenuti alla presentazione anche Federica Fratoni, Presidente della Provincia di Pistoia, Stefano Morandi, Presidente della Camera di Commercio della città, Elena Becheri, Assessore alle Attività culturali del Comune. Tra il pubblico Renato Ferretti, direttore dell’Area di Pianificazione strategica territoriale della Provincia.

Tra gli interventi più significativi, ricordiamo quello di Valerio Tesi, della Soprintendenza di Firenze, Pistoia e Prato, che ha illustrato al pubblico le meraviglie della chiesa, poi dei rappresentati del Fai Giovani, dell’architetto Simone Martini, che fa parte del team che ha presentato il progetto di restauro, e di Don Luca Carlesi, canonico del Capitolo della Cattedrale che ha gentilmente reso possibile l’apertura straordinaria della chiesa.

La presentazione di Naturart
La presentazione di Naturart

Nicolò Begliomini e Alessia Giudici, hanno invece presentato il nuovo progetto della Giorgio Tesi Editrice in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana: il portale di marketing turistico Discover Pistoia. Il sito, online da metà aprile, sarà un nuovo “punto d’accesso” della città di Pistoia, con informazioni di qualità sull’arte, la storia, la cultura e sui servizi commerciali e di accoglienza del territorio.

“La grande affluenza e la partecipazione a cui assistiamo ad ogni presentazione di Naturart – ha dichiarato Giovanni Capecchi, direttore della rivista – ci conferma la validità del nostro lavoro, che da cinque anni a questa parte ha trovato grande sostegno sia tra i pistoiesi che in Italia e all’estero, tra i tanti lettori che ricevono a casa o nella loro azienda i numeri”.

“Comprendere le potenzialità di un territorio così variegato è sicuramente il primo passo – hanno raccontato Alessia Giudici e Nicolò Begliomini, per il progetto Discover Pistoia – il secondo, altrettanto importante, è saperle comunicare correttamente. Nell’era di internet e della personalizzazione delle offerte, l’esigenza di un portale che promuova il territorio secondo tutti i dettami dell’universo web è sempre più pressante: non presentarsi adeguatamente all’enorme pubblico che quotidianamente naviga sulla rete è una occasione mancata. Per questo abbiamo creato Discover Pistoia: un portale di risorse georeferenziate, articoli, blog e social network che compongono una vetrina d’eccellenza per Pistoia, che nasce dall’esperienza di Naturart e che ne segue il filone della qualità e dell’accuratezza. Invitiamo tutti, turisti stranieri e non, alla scoperta di tesori e ricchezze poco conosciuti, di prodotti di altissima qualità, di paesaggi unici, destinati solo a coloro i quali cercano una destinazione al di fuori degli schemi di massa”.

“La Giorgio Tesi Group – ha affermato il direttore dell’Ufficio Comunicazione e Marketing, Fabio Fondatori – ringrazia tutti i presenti. La grande partecipazione di pubblico che si registra ad ogni presentazione di Naturart è la testimonianza più evidente della grande considerazione con la quale i cittadini pistoiesi e gli appassionati di arte e cultura guardano alla rivista, non solo per la sua qualità ma soprattutto per aver fatto riscoprire delle bellezze dimenticate o poco conosciute, ridando così forza al senso di orgoglio e di appartenenza a questo territorio”.

Per vedere le immagini dell’evento, è disponibile anche il video su Youtube al link: https://www.youtube.com/watch?v=7DbRKOUkZH8

[fondatori – giorgio tesi group]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT64H0306913834100000008677 su Intesa San Paolo Spa - Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento