san marcello. LEGA, LA VISITA DELL’ON. GUGLIELMO PICCHI IN MONTAGNA

SAN MARCELLO. Girare la montagna pistoiese non è mai semplice tanto è vasto il suo territorio.

L’on. Guglielmo Picchi e Marco Poli

Molteplici sono le difficoltà, i vari livelli di criticità, le tantissime possibilità progettuali, che non possono trovare sbocco per una politica che mala comanda da settanta anni a questa parte, insomma bisognerebbe girare il territorio una settimana e non basterebbe.

Nella giornata di martedì 13 ho accompagnato l’On. Guglielmo Picchi, candidato per la Lega nel nostro collegio, nella Montagna Pistoiese. Era difficile organizzare un tour di poche ore per la sua prima visita (e vorrei sottolineare prima) nel nostro territorio, ma siamo partiti da una realtà/progetto, per poi passare a due grandi problemi, parlando di alcuni altri durante il viaggio.

Prima tappa del nostro viaggio è stata la visita ai musei e rifugi Smi di Campo Tizzoro. Lì il direttore Iori ci ha descritto il lavoro svolto finora, devo dire con ottimi risultati. Ha poi proseguito illustrandoci i futuri progetti, molto interessanti anch’essi. In conclusione abbiamo visitato le gallerie dei rifugi Smi, un’esperienza da provare.

Iniziato con un progetto siamo passati ad un problema della montagna in cui noi della Lega montagna pistoiese ci siamo impegnati molto dall’anno scorso.

Siamo arrivati a Lizzano davanti al centro profughi oggetto di esposto da parte nostra e di vari incontri col Sindaco di San Marcello Piteglio.

Ad aspettarci lì davanti c’erano nostri militanti e sostenitori. Naturalmente non siamo entrati, ma neanche a farlo apposta c’era giusto un “eau de toielette” che era il principale oggetto dell’esposto che depositai l’anno scorso.

Problema che a detta del sindaco è in fase di risoluzione, ma che a me, all’On. Picchi e agli altri del nostro gruppo pareva ancora “forte” e neanche poco.

Dopo una chiacchierata siamo ripartiti per la terza e ultima tappa del nostro tour, l’incontro col presidente della Zeno Colò Emiliano Bracali, dove abbiamo parlato dei problemi della sanità e dell’ospedale Pacini che attanagliano il nostro territorio da anni. Naturalmente avevo già informato l’onorevole di alcune cose.

Al termine davanti a un pranzo nella nostra montagna abbiamo definito alcune strategie per risolvere alcune delle cose viste nella mattinata e metterne in ponte altre.

L’on. Guglielmo Picchi tornerà molto presto in montagna e non solo per fare semplici visite.

Marco Poli
Lega –
Montagna Pistoiese

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento