san marcello-piteglio. COMUNE CHE VAI PUZZO CHE TROVI

Che lavoraccio fare il Sindaco, prima i miasmi del Centro di compostaggio di Tana Termini ora le “puzzette” del Centro Profughi di Lizzano
Lizzano Pistoiese

SAN MARCELLO. Siamo giunti alla terza puntata della serie per niente fiction “Condizioni igenico sanitarie del Centro di Accoglienza migranti di Lizzano e quanti profughi ci sono in montagna?”

RIASSUNTO DELLE PUNTATE PRECEDENTI

Marco Poli esponente della Lega Nord della Montagna Pistoiese, in data 7 luglio, invia un esposto a Procura e Comune, in cui chiede siano accertate le condizioni igenico sanitarie del centro profughi di Lizzano e se i migranti-profughi-richiedenti asilo presenti sul territorio comunale rientrano o meno nei parametri ministeriali.

lizzano. POLI: «CONDIZIONI IGIENICHE PRECARIE AL CENTRO ACCOGLIENZA»

Passati poco più di dieci giorni, in data 19 luglio, il Poli torna sull’argomento, dichiarandosi fiducioso in una risposta, un modo come un altro per sollecitarla in maniera garbata.

profughi a lizzano. LEGA NORD: «FIDUCIOSI IN UNA RISPOSTA DEL COMUNE»

Ieri, 24 agosto, lo stesso rappresentante della Lega Nord, rende nota la risposta ricevuta dal Sindaco di San Marcello Piteglio Luca Marmo a cui segue pronta replica.

Di seguito il nostro contributo alla comprensione della vicenda con le parafrasi, liberamente ispirate ai due non brevi testi nell’intento di chiarire al lettore i passaggi più ostici.

Luca Marmo ex Sindaco di Piteglio

RISPOSTA DEL SINDACO LUCA MARMO

Sig. Poli,

già lo sappiamo che a Lizzano ci puzza, mica penserete, voi della Lega, di essere arrivati per una volta primi?

Ha voglia lei in quanti ce lo hanno fatto presente, prima di voi.

Ma ora basta. Ora, parola di sindaco, si agisce: contatteremo, scriveremo, verificheremo, poi come a Tana Termini, annuseremo.

Riguardo ai profughi, ci comunica di verificare se sono tanti?

Ma anche qui, ma dov’è la novità? Ma scusi Poli, ma il Ministro dell’Interno sa chi è e di quale partito è?

E il Presidente dell’Anci, sa chi è e di quale partito è?

E lei sa qual’è il mio partito?

No, dico? Si rende conto? Tutta, roba, nostra. E mette in dubbio che noi che queste cose non si sappiano. Ma mica siamo della Lega?

Sappiamo benissimo che i profughi sono tanti e troppi rispetto ai quelli previsti dai paramenti Anci-Interno. Questo lo sanno tutti e la riprova è che lo sapete anche Voi.

Mi sfida chiedendomi la soluzione e confidando in una mia ritirata? Mio caro si sbaglia di grosso: non sarò certo io a tirarmi indietro da un sano e costruttivo confronto democratico.

Vuole la soluzione, eccola: se i migranti smettono di arrivare il problema è risolto.

Saluti da un Sindaco informato, e soprattutto si informi se siamo informati, prima di chiedere se lo siamo.

Scarica la risposta originale data dal Comune di San Marcello-Piteglio: Risp POLI Centro acc Lizzano

Marco Poli, Lega Nord

REPLICA DI MARCO POLI ESPONENTE DELLA LEGA NORD DELLA MONTAGNA PISTOIESE

La replica di Marco Poli si può sintetizzare in:

Grazie dei fiori, sarà, ma la cosa mi puzza.

Scarica la replica in originale data da Marco Poli al Sindaco: Replica di Marco Poli

TITOLI DI CODA

E così, dopo la vicenda, non ancora conclusa, dei miasmi rilasciati dall’impianto di compostaggio di Tana Termini, affrontata, allorquando Luca Marmo era il primo cittadino del Comune di Piteglio, con una équipe specializzata di “annusatori”, incaricati dell’arduo compito di determinare se l’odore percepito dai residenti era classificabile come puzzo o puzzone, ora, da neo eletto nel nuovo Comune di San Marcello-Piteglio, si trova alle prese con un’altra “puzzetta” e anche qui, come per quelle dell’ascensore, non si sa chi è stato.

Povero Sindaco: dovunque va, puzzo che trova.

Che lavoraccio.

[Marco Ferrari]

Sostenete questo quotidiano con un piccolo contributo attraverso bonifico intestato a

«Linee Stampalibera» Iban IT08V0306913833100000001431 su CariPt di Porta San Marco-Pistoia. Riceverete informazioni senza censure!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento